Idee & Consigli

4 posti da visitare in barca in Sicilia

4 posti da visitare in barca in Sicilia
Idee & Consigli 28 Giugno 2022 ore 16:35

La Sicilia è un'isola magnifica, ricca di storia, arte e soprattutto bellezze naturali.

Se stai cercando ispirazione per le tue prossime vacanze, eccoti di seguito 4 mete da non perdere una volta sbartcato in Trinacria:

  • Riviera dei Ciclopi: la si raggiunge in barca partendo dal porto di Catania. La leggenda narra che i suoi faraglioni siano i sassi lanciati da Polifemo contro Ulisse. In realtà le formazioni sono di origine vulcanica e poi sono state scolpite dal mare.
  • Isola Bella: appartenente alla coste di Taormina, quest’isola è separata dalla terra ferma da una striscioline di sabbia che con l’alta marea scompare e rende l’isola inaccessibile a piedi. La sua bellezza nasce da Lady Florence Treveylan, che nell'800 sposò il sindaco di Taormina e che fece impiantare sull’isola delle piante tropicali di grande valore, che ancora oggi rendono l’atmosfera particolare.
  • Costa Palermitana: sul lato occidentale delle coste siciliane troviamo vari luoghi da visitare anche dalla barca. Queste sono, ad esempio, la Riserva Naturale Orientata di Capogallo, che si specchia nel mare di Palermo; Mondello, famosissima per la sabbia bianca e l’acqua turchese; infine Capo Zafferano, con le sue numerose calette e la baia dei francesi all’Aspra, dove una folta vegetazione abbraccia la piccola spiaggia.
  • Scala dei Turchi: è una parete rocciosa a picco sul mare lungo la costa di Agrigento, scogliera di colore bianco che, col contrasto dell’azzurro del mare, è diventata un’importante meta turistica. La sua forma a “scalinata” è stata utile nel 500 ai turchi, perché ha fornito loro riparo durante le invasioni moresche.

Se queste mete ti hanno incuriosito ti starai chiedendo sicuramente come raggiungerle. Un modo divertente e intrigante è sicuramente raggiungere questi luoghi dal mare. Noleggia una barca a Sicilia: potrai decidere se effettuare escursioni in giornata o navigare per più giorni.

Anche se non hai esperienza con le barche e i requisiti adatti ci sono tante possibilità, come ad esempio il noleggio di imbarcazioni con lo skipper, che avrà il compito di tenere la rotta impostata. In questo modo avrai la possibilità di vivere ogni centimetro d’acqua in maniera indimenticabile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter