Politica
il comitato di quartiere

"Vivi Legnarello" tira le somme del suo 2022

Il lavoro svolto ha creato partecipazione e interlocuzioni positive con l’amministrazione comunale

"Vivi Legnarello" tira le somme del suo 2022
Politica Legnano e Altomilanese, 23 Dicembre 2022 ore 12:03

Si conclude un altro anno nel quale il Comitato “Vivi Legnarello” ha cercato di dare il suo contributo per la vivibilità del quartiere di Legnano.

Il lavoro svolto da Vivi Legnarello nel 2022

Il lavoro svolto ha creato partecipazione e interlocuzioni positive con l’amministrazione comunale, come nel caso della revisione del tracciato della linea 1 della Bicipolitana, che transiterà per via Ugo Foscolo.

Nel corso del 2022 abbiamo portato all’attenzione degli amministratori locali altre tematiche:
- la necessità di adottare una regolamentazione dei parcheggi a favore di residenti e negozi,
prendendo spunto da quanto già accade in città simili a Legnano, per la quale abbiamo da tempo
inviato una nostra dettagliata proposta
- le difficoltà create dallo spartitraffico Volta / Sempione proponendo di sostituirlo con una rotatoria,
come prevedeva il Piano Generale del Traffico Urbano
- la proposta di portare a compimento i percorsi ciclabili in sede protetta già previsti con il PGTU
vigente, in particolare per quanto riguarda la fascia di via Saronnese e con attenzione al quartiere
Oltresaronnese, quindi non solo quelli previsti per la Bicipolitana
- una richiesta di potenziamento del trasporto pubblico urbano, in particolare nelle zone abitate da
popolazione anziana, come Legnanello
- l’esigenza di una maggiore attenzione al decoro urbano

Le nuove sfide per il 2023

Il comitato ha voluto anche anticipare quelle che saranno le nuove "sfide" per il 2023:

"Chiederemo ancora risposte su questi temi, facendoci portavoce di altre problematiche che ci segnalano i residenti, come le difficoltà viabilistiche all’incrocio Resegone / Filzi dove è stata eliminata la rotatoria. Siamo soddisfatti nel constatare che si stia procedendo a qualche intervento nel “centro” del nostro quartiere, cioè piazza SS. Redentore. Dimenticata per anni, forse anche a causa di un quartiere che è stato troppo in silenzio, ci auguriamo che la nostra piazza torni presto luogo di ritrovo per la gente.

Vivi Legnarello si può seguire seguendo la pagina FB https://www.facebook.com/ViviLegnarello/ o
scriverci alla mail vivilegnarello@gmail.com

Seguici sui nostri canali