Menu
Cerca

Vigili di sera: al via i controlli notturni a Cerro e Cantalupo

L'assessore Sberna e il sindaco Berra annunciano più sicurezza grazie ai 150mila euro finanziati dalla Regione.

Vigili di sera: al via i controlli notturni a Cerro e Cantalupo
Politica Legnano e Altomilanese, 10 Novembre 2018 ore 11:43

Vigili di sera: l'Amministrazione comunale di Cerro Maggiore ha annunciato il via libera del servizio straordinario di pattugliamento notturno grazie ai 150mila euro stanziati dalla Regione.

Vigili di sera: il commento dell'assessore Sberna

"Sono passati poco più di 4 mesi dal nostro insediamento. Sono stati mesi difficili, ricchi di sfide e di opportunità. Ricchi di problemi a cui dare soluzioni. In questo periodo non abbiamo lasciato nulla al caso. Abbiamo provato a cogliere tutte le opportunità che ci si presentavano man mano. Infatti dopo pochi giorni abbiamo partecipato al bando per i varchi che Regione Lombardia ha appena assegnato, ma il nostro progetto non è stato tra i pochi, anzi pochissimi, ad aver un finanziamento", anticipa l'assessore alla sicurezza Fabrizio Sberna, aggiungendo: "Ma come dicevo, abbiano continuato a perseguire i nostri obiettivi. Abbiamo promesso ai nostri elettori di ottenere fondi dai bandi regionali e garantire una maggiore sicurezza. Ebbene prima che finisca l'anno 2018 abbiamo raggiunto entrambi i risultati. Come Salvini siamo persone che mantengono le promesse, sempre. Proprio in questa settimana inizia il progetto 'vigili di sera', il servizio straordinario di pattugliamento notturno di Cerro e Cantalupo.Un programma pagato da Regione Lombardia, per un totale più di 150 mila euro". E ancora: "insomma, oltre a rendere sicuri i parchi, le strade, l'accesso alle scuole ed assicurare tutti i servizi di pubblica sicurezza in queste ultime settimane dell'anno potremo avere una maggiore attenzione notturna delle vie del nostro paese e tutto questo grazie all'impegno profuso dai nostri agenti di Polizia locale ai quali va il mio personale ringraziamento". E infine: "Per la nostra amministrazione e soprattutto per me la prevenzione rimane il metodo più utile ed efficace per ottenere la sicurezza. La presenza costante finalizzata 'a fare cassa' produce benefici unicamente al bilancio, ma non favorisce quel circuito virtuoso che vogliamo creare con associazioni, parti sociali e tutti i cittadini. Un obiettivo che troverà il suo culmine con l'attenzionamento ed il potenziamento del progetto del controllo di vicinato. Tutti gli atti amministrativi hanno sempre un fine ed i soldi dei cittadini utilizzati per queste attività devono produrre il massimo risultato utile possibile".

Il commento del sindaco Berra

"Sono molto soddisfatta del lavoro sono ad ora svolto sulla sicurezza e con la Polizia locale. Vogliamo continuare a migliorare per il bene dei nostri concittadini. Questa sarà ed è la nostra missione e sono, anzi siamo sicuri di essere sulla giusta strada", dichiara il sindaco Nuccia Berra.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE