Politica

Vicesegretario del Pd di Bareggio scrive “suino razzista” riferito a Salvini

Il consigliere regionale Scurati: "Un partito che di democratico ormai ha solo il nome". L'onorevole Cecchetti: "Volgarità gratuita e violenta".

Vicesegretario del Pd di Bareggio scrive “suino razzista” riferito a Salvini
Magenta e Abbiategrasso, 09 Giugno 2020 ore 13:00

Condivide un post su Facebook sul modello Riace e parla di “suino razzista” con chiaro riferimento a Salvini, citato nel post. Il vicesegretario del Partito democratico di Bareggio Lorenzo Zanzottera finisce sotto attacco.

Salvini “suino razzista”: Scurati contrattacca

“Un partito che ormai di democratico ha solo il nome: da tempo privo di idee, dimostra di non avere carte da giocare se non quella dell’insulto. E poi, secondo loro, saremmo noi a seminare odio…”. Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega e consigliere comunale a Bareggio, commenta così il post di Zanzottera. “Comunque nulla di nuovo sotto il sole – aggiunge – Ormai quella dell’offesa è la politica del Pd a ogni livello. Come in Regione, dove assistiamo ogni giorno a beceri attacchi al nostro presidente Attilio Fontana che hanno surriscaldato il clima politico a tal punto che si è reso necessario metterlo sotto scorta”.

L’onorevole Cecchetti: “Volgarità gratuita e violenta”

“Certi esponenti del Pd di Bareggio si sciacquino la bocca prima di parlare di Matteo Salvini – ha commentato l’onorevole Fabrizio Cecchetti, vicecapogruppo della Lega alla Camera – Per quanto il vice segretario locale del Partito Democratico sia un emerito sconosciuto alla ricerca disperata di visibilità, le sue affermazioni pubblicate su Facebook sono l’emblema di una volgarità gratuita e violenta. Così si alimenta un clima d’odio di cui non si sente proprio il bisogno. Soprattutto in Lombardia. Se il Pd lombardo vuole evitare di essere accostato al Carc, prenda subito le distanze da questo suo esponente”.

 

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia