Politica

"Via Dante, si parli della vicenda in Consiglio comunale"

La lista civica "Progetto Comune" di Alex Airoldi sulla questione dell'immobile inagibile e della rivolta dei residenti

"Via Dante, si parli della vicenda in Consiglio comunale"
Politica Legnano e Altomilanese, 18 Febbraio 2019 ore 16:09

Via Dante di Cerro Maggiore, la vicenda dell'immobile e della protesta dei residenti al centro della richiesta della lista civica "Progetto Comune".

Via Dante, parla la lista "Progetto Comune"

"Crediamo sarebbe utile discutere della situazione in Consiglio comunale, per informare e responsabilizzare tutti. E' la richiesta che arriva dalla lista civica "Progetto Comune" guidata da Alex Airoldi riguardo la vicenda dell'immobile di via Dante (stabile dichiarato inagibile con un'ordinanza ma dove i residenti - tra cui proprietari di casa e in affitto - non hanno intenzione di andarsene non avendo ricevuto forti garanzie di una sistemazione alternativa) dove gli inquilini stamattina hanno protestato e bloccato il taglio del gas rimandato poi a data da destinarsi.
"La nostra lista - commenta Airoldi - registra la decisione del Comune di dichiarare inagibile e di far tagliare la fornitura gas agli appartamenti dello stabile. Crediamo però che andrebbero intimati dei lavori di ripristino, trattandosi di appartamenti privati, altrimenti temiamo potrebbero creare un precedente pericoloso. Se poi lo stabile dovesse essere evacuato, le famiglie dovrebbero essere prese in carico dal Comune stesso? Con quali tempistiche? Lodevole il tentativo di ridare dignità a quell'area, ma crediamo si debbano valutare tutte le conseguenze di una situazione certamente molto delicata, anche vista la presenza di minori".

"Una seduta apposita"

"La richiesta - prosegue Airoldi - sarebbe quella di intimare una tempistica per intervenire sulle parti comuni con interventi di tutela, il precedente che si verrebbe a creare potrebbe essere quello di intervenire su situazioni di degrado, private, dovendo poi caricare essere sulla collettività. Sarebbe opportuno un confronto aperto con i proprietari che, come si legge, gli stessi lamentano carenze informative, come crediamo sarebbe utile discutere della situazione in Consiglio comunale per informare e responsabilizzare tutti".

Leggi anche:
Via Dante, residenti in rivolta contro il taglio de gas FOTO
Proteste in via Dante: interrotto l'intervento del taglio del gas

TORNA ALL'HOME PAGE DI SETTEGIORNI PER LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter