Cambiamento

Una spesa da 180mila euro per cambiare i cestini

Il sindaco Michela Palestra: "Confidiamo nel buon senso dei cittadini affinché non si formino piccole discariche"

Una spesa da 180mila euro per cambiare i cestini
Politica Rhodense, 17 Agosto 2021 ore 16:28
Una spesa complessiva di circa 180mila euro per installare 470 nuovi cestini nella città di Arese

Il via alle operazioni di sostituzione dei cestini

Sono partite ieri, lunedì, le operazioni di sostituzione ad Arese. Complessivamente saranno 470 i nuovi cestini (sia tradizionali sia per la raccolta delle deiezioni canine) che andranno a sostituire quelli vecchi e rovinati, migliorando il decoro cittadino, per una spesa complessiva di circa 180mila euro, già compresa nel fondo arredo urbano del Capitolato speciale di appalto del servizio di igiene urbana in essere.
"Un investimento che nasce dalla consapevolezza di quanto è importante garantire un ambiente pulito ai cittadini - ha sottolineato il sindaco Michela Palestra -  Abbiamo avviato la sostituzione dei cestini più vecchi, elimineremo i cestini senza copertura, abbiamo diversificato i modelli, affinché i cittadini siano sempre più incentivati a farne buon uso e stiamo migliorando la distribuzione sul territorio. Uno sforzo importante, da tempo richiesto, a cui chiediamo che faccia seguito una maggior cura nell'utilizzo da parte dei cittadini la cui preziosa collaborazione è fondamentale per mantenere la nostra città pulita e in ordine.  L'utilizzo dei cestini stradali è riservato solo ed esclusivamente ai rifiuti prodotti sulle strade, come per esempio cicche, scontrini, carte di caramelle, bicchierini del gelato, ecc., non certo per conferire sacchetti di immondizia di grandi dimensioni che riempirebbero subito il cestino, non consentendo ad altri di poterne fare uso. Il rischio è che intorno al cestino stesso si formi una "piccola discarica" che dà subito il senso di degrado. Confidiamo sempre nel buon senso dei cittadini".