Menu
Cerca
lega

Tribunale europeo dei brevetti, riaperto dossier della candidatura di Milano

Simone Giudici (Lega): “Battaglia storica della Lega, sarebbe ottimo per Milano e la Lombardia”

Tribunale europeo dei brevetti, riaperto dossier della candidatura di Milano
Politica 30 Marzo 2021 ore 14:20

“L’assegnazione a Milano del Tribunale europeo dei brevetti sarebbe un traguardo straordinario per la Lombardia, soprattutto dopo la mancata assegnazione dell’Agenzia del Farmaco” commenta Simone Giudici, consigliere regionale del Carroccio.

Tribunale europeo dei brevetti, riaperto dossier della candidatura di Milano

“L’Italia è storicamente tra i primi dieci paesi al mondo per numero di marchi e brevetti registrati all’anno, i dati pre-pandemia da Covid-19 hanno inoltre evidenziato come sia stato il paese UE con il maggiore incremento di domande di brevetto in Europa. Nel contesto nazionale, inoltre, la Lombardia è la prima regione per deposito di brevetti e la città di Milano gode di eccellenti requisiti logistici e professionali che garantirebbero la piena funzionalità della sede specializzata del Tribunale Unificato dei Brevetti. Insomma, Milano ha decisamente tutte le carte in regola. Sono molto contento, quindi, che il Governo abbia ripreso la partita, su spinta bipartisan dei Ministri della Lega a Roma e dell’operato della Giunta regionale; nove anni fa, nel 2012, Fabrizio Cecchetti, allora Presidente della Commissione Bilancio in Regione Lombardia e oggi coordinatore della Lega Lombarda aveva presentato una proposta in tal direzione e io stesso mi ero occupato del tema, presentando, nel 2019, una mozione, poi approvata all’unanimità, con la quale richiedevo l’impegno della Regione a sostenere la candidatura di Milano e sono lieto di vedere come oggi questa battaglia stia andando avanti: un risultato positivo porterebbe la Lombardia a diventare centrale di una serie di opportunità legali, creative e industriali dalle potenzialità infinite e porterebbe straordinarie risorse economiche sul nostro territorio, rafforzando e rilanciando l’immagine di Milano in Europa e nel mondo. Dopo tanti mesi drammatici per la nostra Regione, questa assegnazione sarebbe un segnale di ripartenza molto importante per tutti i lombardi” conclude Giudici.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli