Cerro Maggiore

Tamponi e vaccini anti-Covid al Tendino e al Move In: la proposta del sindaco

Ecco la proposta del Comune, insieme alla dirigenza del centro polifunzionale di via Turati, in vista dell'imminente somministrazione del siero anti-Covid

Tamponi e vaccini anti-Covid al Tendino e al Move In: la proposta del sindaco
Politica Legnano e Altomilanese, 14 Febbraio 2021 ore 08:26

Tamponi e vaccini anti-Covid al Tendino e al Move In: la proposta lanciata dal sindaco di Cerro Maggiore.

Tamponi e vaccini anti-Covid al Tendino e al Move In

Il sindaco di Cerro Maggiore Nuccia Berra crede molto nel progetto tanto che ha già inviato una lettera ufficiale alla Direzione generale di Asst Milano ovest: la disponibilità è quella di mettere in campo il Tendino (tensostruttura di via Asiago dove si è già svolta la vaccinazione antifluenzale per molti anziani nei mesi scorsi) e il Move In, colosso di via Turati che ospita la nota galleria commerciale, per creare un punto tamponi e per la prossima somministrazione del vaccino anti-Covid nella zona.
“La mia Amministrazione comunale ha saputo fare sintesi per mettersi al servizio della collettività, trovando nei medici di base di medicina generale, nel gestore degli impianti sportivi, l’Asd. Virtus Cantalupo, e nel gruppo della Protezione Civile grande aiuto e disponibilità – annuncia Berra – Oggi, con la consapevolezza delle nostre capacità, abbiamo riproposto il nostro know how all’Asst Milano Ovest per dare nuovi ed importanti servizi di prossimità ai cittadini di Cerro e Cantalupo e a quelli dei comuni limitrofi, se necessario. E anche questa volta non saremo soli. Come ho già avuto modo di annunciare in Consiglio Comunale, il centro polifunzionale Move In ha dato la
propria disponibilità a collaborare con il nostro Comune per organizzare servizi alla collettività nella campagna anti-Covid. Su queste basi ho inviato una missiva ufficiale alla Direzione generale di Asst Milano Ovest per confermare l’intenzione del Comune di Cerro Maggiore, in collaborazione con Move In, di organizzare un punto tamponi extra ospedaliero che potrà essere utile per allentare la pressione sui nostri ospedali e, nel momento in cui si potrà iniziare la campagna vaccinale anti-Covid di massa, allestire uno o più siti comunali per la somministrazione del vaccino alla cittadinanza”.

Il commento del Move In

“Collaboriamo da sempre con il Comune di Cerro Maggiore, anche quest’anno rinnoviamo il nostro
supporto con l’ente comunale intensificandolo ancora, per ferma volontà della proprietà del Centro Castello Sgr Spa e valorizzando il nostro ruolo quale punto di riferimento per la comunità cittadina – dichiara Verdiana Scarpini, Shopping center manager di Move In, gestito da Svicom – In questi mesi, i nostri esercizi commerciali, hanno avuto notevoli limitazioni, ma vogliamo guardare al
futuro con fiducia. Amplieremo la collaborazione con il Comune per garantire nuovi servizi alla collettività. Crediamo fortemente che in questo periodo si debba fare squadra ed ognuno debba mettere a disposizione di tutti le proprie capacità. Siamo orgogliosi di essere al fianco del Comune di Cerro Maggiore e che il nostro centro polifunzionale possa essere tra i protagonisti della ripresa del nostro paese. Questa sarà la prima di una lunga serie di iniziative che faremo sul territorio che abbiamo voluto lanciare con il significativo nome ‘Move In..sieme’ per essere al fianco del Comune di Cerro Maggiore, per dare supporto alle associazioni e essere vicini alla comunità”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli