Vigevano-Malpensa, la delibera di Giunta

Superstrada, Regione Lombardia ribadisce il proprio sostegno all’opera

Vigevano-Malpensa, approvata una delibera di Giunta regionale con la quale si esprime parere favorevole alla realizzazione dell'opera

Superstrada, Regione Lombardia ribadisce il proprio sostegno all’opera
Magenta e Abbiategrasso, 06 Luglio 2020 ore 15:53

Vigevano-Malpensa, approvata una delibera di Giunta regionale con la quale si esprime parere favorevole alla realizzazione dell’opera.

Superstrada, Regione Lombardia ribadisce il proprio sostegno all’opera

Superstrada Vigevano Malpensa, Regione Lombardia ribadisce il proprio parere favorevole all’opera attraverso l’approvazione di una delibera di Giunta regionale proposta dall’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi e di concerto con l’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo. Nello specifico la delibera conferma i pareri regionali favorevoli, già espressi nel 2009 e nel 2017, in riferimento al progetto definitivo del primo stralcio dell’opera, ovvero il “collegamento della SS11 con Tangenziale Ovest di Milano e Variante di Abbiategrasso”.

REGIONE FA FINO IN FONDO LA SUA PARTE – “La Vigevano-Malpensa è opera che il territorio attende da troppo tempo – spiega l’assessore Terzi -. L’avvio dell’iter approvativo del progetto definitivo per il primo stralcio risale al 2009, sono passati 11 anni e siamo ancora vittime di intoppi burocratici che a livello ministeriale hanno rallentato le procedure. Intoppi e vizi di forma che non dipendono in alcun modo da Regione Lombardia, la quale, anzi, con il nuovo atto ufficiale approvato in Giunta conferma quanto sia strategico l’intervento per il nostro assetto infrastrutturale. Tra conflitti fra Ministeri e ricorsi in tribunale si sono accumulati troppi ritardi. Come Regione – prosegue Terzi – facciamo fino in fondo la nostra parte, ribadendo il parere positivo finalizzato alla Conferenza dei servizi che il Ministero delle Infrastrutture deve riattivare dopo la sentenza del Tar dello scorso gennaio. Anas è ripartita con la procedura approvativa, ora ci auguriamo che il Governo si riattivi prima possibile per concludere gli iter progettuali e realizzare finalmente il collegamento. L’infrastruttura è importante per migliorare l’accessibilità all’aeroporto di Malpensa dal quadrante ovest milanese ed efficientare il sistema viabilistico di un’ampia porzione di Lombardia, anche in vista delle Olimpiadi”.

“È un’opera attesa, strategica per il territorio – commenta l’assessore Cattaneo  – che serve e migliorare l’accessibilità a Malpensa e a rendere più fluido il traffico della zona, contribuendo  a sgravare la congestione in un’area di particolare pregio ambientale”. TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia