Politica
SAN VITTORE OLONA

Strappa la mascherina al sindaco, parla l'assessore

Parla Andrea Pessina, ex assessore cacciato dalla Giunta e denunciato ai Carabinieri

Strappa la mascherina al sindaco, parla l'assessore
Politica Legnano e Altomilanese, 15 Luglio 2022 ore 16:55

Strappa la mascherina al sindaco di San Vittore Olona, parla l'assessore denunciato.

Strappa la mascherina al sindaco, le parole dell'assessore

Ha strappato la mascherina al sindaco di San Vittore Olona Daniela Rossi. Ora racconta la sua versione dei fatti. Lui è Andrea Pessina, oggi ex assessore ai Lavori pubblici perchè dopo quel gesto è stato denunciato ai Carabinieri ed estromesso dalla Giunta comunale. "Nella mia qualità di cittadino, nonché, alla luce del ruolo istituzionale che mi era stato insignito, sono a comunicare che l'episodio come narrato dalla stampa deve essere definito come evento increscioso ed imbarazzante soprattutto se si valuta l’interesse della cittadinanza - afferma Pessina - Si stava discutendo in merito al collaudo dei campi sportivi sanvittoresi, circostanza durante la quale, come documenta il verbale del collaudo stesso, il responsabile unico del procedimento e il capo dell'ufficio tecnico sono stati 'gravemente intimiditi'.
L'accaduto non può essere ignorato e se ne deve tenere conto nelle future azioni amministrative. Non considerare quanto sopra è, a mio avviso, molto grave, lesivo del principio del buon andamento della pubblica amministrazione. Questo è stato il mio rilievo, rivolto a funzionari ed amministratori pubblici comunali in riunione e tale argomentazione non è stata gradita".

Il motivo del gesto

"La mia condotta è stata diretta a garantire gli interessi della collettività in esecuzione del mandato ricevuto. Se avessi taciuto mi sarei sentito complice di una situazione intollerabile e dannosa per il comune".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter