Politica
Verso il voto

Stefano Amann si candida per la Camera

Prima candidatura per il collegio uninominale del Legnanese. Sarà candidato per Unione Popolare con Demagistris

Stefano Amann si candida per la Camera
Politica Rhodense, 16 Agosto 2022 ore 09:09

Un pregnanese si propone come candidato alla Camera dei Deputati nelle prossime elezioni del 25 settembre.

Elezioni

Stefano Amann, 45 anni, sposato con due figli, sarà il il candidato al collegio uninominale della Camera Lombardia 1-01, detto anche del Legnanese (e che comprenderà Pregnana). Amann, primo ad annunciare ufficialmente la propria candidatura, si proporrà con la lista «Unione Popolare - con De Magistris».

Pregnanese

Da sempre coinvolto nella vita politica pregnanese, Amann lavora da 20 anni in un’azienda di trasporti e logistica in cui organizza spedizioni di farmaci in tutto il mondo. Iscritto alla Filt-Cgil e all’Anpi, è laureato in Scienze politiche e sta portando a termine una seconda laurea in relazioni internazionali. «Conosco bene i problemi del nostro territorio per averli vissuti in prima persona da cittadino e da amministratore locale, e vorrei impegnarmi a fare qualcosa di più, perciò mi candido con Unione Popolare che rappresenta bene i valori che condivido ed è una proposta totalmente nuova rispetto alla politica che fino ad oggi ci ha governato. Né la destra , né il PD, né il M5Stelle, che hanno governato l’Italia negli ultimi 10 anni - talvolta anche assieme - hanno dato risposte ai problemi della popolazione».

In piazza

Amann sarà in piazza della Chiesa a Pregnana oggi venerdì 12 agosto, per la raccolta firme necessaria affinché la lista possa presentarsi alle elezioni.
«Unione Popolare propone alle italiane e agli italiani di cambiare pagina mandando a casa tutti la classe politica colpevole del disastro che stiamo vivendo». Abolizione dei contratti di lavoro precari, potenziamento del sistema ferroviario e difesa dei lavoratori delle aziende del territorio le battaglie che Amann intende compiere.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter