Politica

"Sindaco, riapra l'unità spinale di Passirana"

E' il responsabile della sanità sul territorio, si faccia sentire con l'assessore e i dirigenti di Regione Lombardia

"Sindaco, riapra l'unità spinale di Passirana"
Politica Rhodense, 20 Novembre 2021 ore 17:25

La richiesta della lista civica Centrodestra al primo cittadino di Rho Andrea Orlandi: "Faccia il possibile per riaprire l'unità spinale"

Presentata una interrogazione all'assessore alla sanità di Regione Lombardia Letizia Moratti

La lista civica «Centro Destra» Rho presieduta da Simone Bettinelli insieme alla segretaria dell’associazione Passi e Ruote Denise Gargioni, ha presentato una interrogazione all’assessore al Welfare della Regione Lombardia Letizia Moratti e a tutta la Giunta sul perché non è ancora stato fatto niente per il reparto di Unità spinale che una volta si trovava all’interno dell’ospedale Casati di Passirana. «Non è stato fatto nulla nonostante la votazione palese fatta nel Consiglio regionale della Lombardia del 4 maggio 2020 che aveva approvato la mozione numero 325 concernente la tutela delle persone con lesioni del midollo spinale in Lombardia - afferma Simone Bettinelli - Durante la riunione era stato presentato ed integrato alla mozione stessa un emendamento dove si chiedeva di inserire come spoke il presidio ospedaliero di Passirana dell’Asst Rhodense con la riapertura del servizio dell’Unità Spinale.

Da tempo le persone che vivono su una carrozzina attendono una risposta

Visto che il Consiglio regionale sta prendendo in esame il testo di riforma della Sanità Lombarda, i sindaci delle principali città lombarde che reputano questa riforma indecente e stanno chiedendo allo Stato di intervenire immediatamente nella nuova pianificazione territoriale di case e ospedali di comunità e nell’organizzazione della rete di assistenti socio-sanitari chiedano alla Regione di cambiare le cose. Noi della lista civica Centro Destra, insieme alla segretaria dell’associazione Passi e Ruote, chiediamo, nell’interesse dei cittadini, al sindaco Andrea Orlandi, di intervenire e di attivarsi per la riapertura dell’Unità Spinale dell’ospedale di Passirana di Rho, dal momento che nella campagna elettorale appena trascorsa aveva preso l’impegno di cercare di risolvere le varie problematiche dei nostri ospedali. Il sindaco ha un grande potere in quanto autorità sanitaria e responsabile del distretto Rhodense e della salute dei propri cittadini».
La chiosa è un vero appello: «Mettetevi una mano sul cuore perché è troppo tempo che queste persone aspettano una risposta».