Sindaco contro il degrado del “Fungo”: via topi e spacciatori

Sindaco contro il degrado del “Fungo”: via topi e spacciatori
30 Settembre 2016 ore 10:51

Il sindaco Massimo Cozzi scende in campo contro il degrado del “Fungo”, l’immobile abbandonato di via 20 Settembre. “A breve agiremo su tre fronti – annuncia il primo cittadino -: per i problemi igienico sanitari chiederemo alla proprietà di impedire ogni accesso, provvedere poi alla deratizzazzione della zona. Altro impegno sarà quello di scoraggiare le occupazioni abusive: ne abbiamo parlato con i carabinieri e punteremo a farmare i bivacchi e lo spaccio di droga. Poi c’è la questione del recupero dei 630mila euro che la proprietà deve al Comune come imposte: stiamo portando avanti il percorso previsto dalla normativa, sarà complesso e lungo ma il nostro impegno c’è”.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia