ARLUNO

Selvaggia Lucarelli attacca il sindaco: "Genio assoluto"

Il primo cittadino fa comunque un passo indietro

Selvaggia Lucarelli attacca il sindaco: "Genio assoluto"
Politica Magenta e Abbiategrasso, 27 Marzo 2020 ore 13:27

Selvaggia Lucarelli attacca il sindaco: "Genio assoluto". Il primo cittadino risponde: "Non mi importa".

Selvaggia Lucarelli attacca il sindaco: "Genio assoluto"

Il sindaco di Arluno, Moreno Agolli, ha deciso di i distribuire gratuitamente del gel disinfettante per le mani agli arlunesi, sulla scia di altri Comuni. Questo ha catturato l'attenzione dell'opinionista Selvaggia Lucarelli che ha twittato: "Il sindaco di Arluno invita i cittadini a uscire e magari creare pure assembramenti per regalare disinfettanti. Genio assoluto". La risposta del primo cittadino è stata immediata: "Di quello che pensa la signora Lucarelli, m’importa poco. Conta molto di più il parere dei miei concittadini".

Il sindaco fa però un passo indietro

Tuttavia, il primo cittadino ha affermato di aver deciso di fare un passo indietro a seguito di un dibattito straordinario sull’iniziativa, venerdì scorso, a prescindere dalle parole dell’opinionista: "Abbiamo deciso, a seguito di una riunione con Protezione civile e volontari impegnati sul campo, di rivedere la nostra posizione dopo un dibattito scatenatosi sul tema;  l’idea era di seguire l’esempio di altri Comuni, ma l’iniziativa è subentrata nel pieno del nuovo decreto che vieta, di fatto, ogni assembramento; inoltre non è stato possibile, ad esempio, distribuire il disinfettante porta a porta sia a livello numerico, dato il numero di volontari disponibili, che a livello logistico. Sottolineo che il disinfettante è pronto per essere distribuito, abbiamo ben 25 taniche a nostra disposizione. Provvederemo a nuova organizzazione al momento più opportuno".

TORNA ALLA HOME