bareggio

"Secchiate a chi esce senza motivo": così il sindaco esplode in un VIDEO su Facebook

Lo sfogo dopo la circolare del Viminale che consentiva le passeggiate con bambini nei pressi di casa

Politica Magenta e Abbiategrasso, 03 Aprile 2020 ore 10:10

Da circa un mese, come i suoi colleghi, il sindaco di Bareggio, Linda Colombo, lavora senza sosta, per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Il suo Comune ha messo in campo persino i droni per individuare chi non rispetta il decreto ministeriale. Mercoledì mattina 1 aprile, dopo la circolare del Viminale che consentiva le passeggiate con bambini nei pressi di casa, il primo cittadino bareggese non ci ha visto più e, dopo avere ricevuto decine di segnalazioni di mamme a spasso con figli, in una diretta Facebook ha sventolato il documento del Ministero definendolo "carta straccia" e ha invitato i propri concittadini a ignorarlo continuando la "quarantena" come prima, nel rispetto dell'ordinanza di Regione Lombardia che vieta le passeggiate.

"Secchiate a chi esce senza motivo"

Nel video postato su Facebook Linda Colombo ha poi invitato i bareggesi, anche con le cattive, a stare a casa: "Se vedete il vostro vicino che esce senza motivo insultatelo, tirategli una secchiata d’acqua, fate qualcosa...".

In serata, in un comunicato stampa, ha spiegato il senso delle sue parole: "La circolare del Viminale è inopportuna e pericolosa. Mi permetto di ricordare, se qualcuno non se ne fosse accorto, che continuano a morire persone. Non dall'altra parte del mondo: nel nostro paese, nella nostra via, nel nostro palazzo. E a Bareggio e in tutti i Comuni della ex statale 11 i casi sono in aumento. Questo perché qualcuno cerca ogni volta un cavillo per uscire: prima era la corsetta, poi il cane, poi la spesa tutti i giorni, ora i bambini... Ripeto, c’è in ballo la vita nostra e dei nostri cari».
Immediato l’attacco dell’opposizione. Matteo Braga, segretario del Pd: «Indipendentemente dal suo parere, lei è un pubblico ufficiale - ha dichiarato - Per prima dovrebbe stare attenta ai toni che utilizza perché così istiga solo alla violenza e al caos. I modi e il linguaggio sono altrettanto importanti per rassicurare le persone che stanno vivendo una situazione difficile dal punto di vista sanitario ed economico".

TORNA ALLA HOME