Scende in campo la lista civica "Più Solbiate"

Ha già un simbolo, ma a oggi è ancora senza volti

Scende in campo la lista civica "Più Solbiate"
Politica Saronno, 16 Dicembre 2018 ore 13:00

Scende in campo la lista civica "Più Solbiate"

elezioni, lista

C'è già il simbolo, non i nomi

Qualcosa si muove. Si chiama «Più Solbiate», ha un simbolo già pubblicato, spiegato e divulgato e si fonda su alcuni precise priorità: coinvolgere i giovani del paese nell’impegno al bene comune, tutelare il verde e salvaguardare il patrimonio naturale del territorio, collaborare con gli altri Comuni del Medio Olona a una progettualità nuova, creare un confronto che abbia come punti fermi condivisione e trasparenza.

Volantini nelle case e sul web

E’ il movimento che da qualche settimana si sta facendo conoscere ai solbiatesi, con vista sulle elezioni amministrative del maggio prossimo e come alternativa all’attuale maggioranza. Peché nei volantini diffusi nei giorni scorsi nelle case del paese, una sorta di primo manifesto della futura lista civica, emerge chiaramente l’opposizione all’amministrazione Melis, criticata per non aver dato un regolamento alla tutela del verde pubblico e per la variante al Piano di governo del territorio che concederebbe troppo spazio alla trasformazione di suolo da agricolo a costruibile e che avrebbe ancora aspetti poco chiari, derivanti da un progetto che non rispecchierebbe poi la realtà effettiva delle cose.

Obiettivo formare un gruppo nuovo

Spunti di discussione che il movimento «Più Solbiate» – che ad oggi non ha firme a dare un volto alla sua promozione – ha voluto iniziare a diffondere in paese. Lo stesso è stato fatto sul web, creando una pagina Facebook sulla quale vengono lanciati messaggi e inviti destinati alla comunità solbiatese, sempre però senza che sia rivelato il mittente. L’obiettivo dichiarato è formare un gruppo nuovo di persone che vogliano impegnarsi per cambiare Solbiate: «C’è bisogno di un movimento che parta dai cittadini. Metteremo sempre le persone davanti a tutto, condivideremo tutte le informazioni, promuoveremo il bilancio partecipativo e ascolteremo ogni opinione per migliorare questo nostro paese, nell’interesse di chi ci vive, lavora e investe».

 

per tutte le altre notizie torna alla home page: https://primamilanoovest.it