Politica

Samantha Caprioli candidato sindaco a Solbiate Olona

Luigi Melis annuncia su chi punterà alle amministrative 2019 la Voce Solbiatese, attuale maggioranza

Samantha Caprioli candidato sindaco a Solbiate Olona
Politica Saronno, 20 Gennaio 2019 ore 09:00

Samantha Caprioli candidato sindaco a Solbiate Olona

Caprioli, candidato

Da 10 anni nella Giunta Melis

Samantha Caprioli, classe 1976, da due mandati assessore della Giunta Melis, è il candidato sindaco della lista Voce Solbiatese. Dopo le indiscrezioni, ecco l’ufficialità: è il sindaco uscente Luigi Melis a confermare quanto lui stesso aveva prospettato, ora con il sigillo della scelta definitiva. «E’ la persona adatta, preparata, che ha vissuto tutto il percorso fatto in questi anni sempre nella pratica e a contatto con la realtà delle cose. Il nostro gruppo è convinto di sostenere le sue capacità e ha scelto di candidare lei come sindaco per i prossimi 5 anni, nel segno della continuità».

Melis resterà nella squadra

Melis resterà nella squadra e lo farà con una presenza forte: «Posso dire che di certo non sarò uno spettatore. Abbiamo discusso all’interno della nosta lista, ho detto che non voglio esserci a tutti i costi ma che darò in ogni caso il mio contributo». Lista che in buona parte è già pronta: «Ci saranno alcuni nuovi inserimenti, ma non stravolgeremo il gruppo che ha amministrato il paese in questi anni. E anche i principi sono gli stessi: il cittadino al centro, fermezza sul Bilancio comunale, amministrare con i fatti e non con le parole. In tutti gli ambiti, anche in quello ecologico, dove c’è chi chiacchiera e diffonde informazioni non vere. Daremo puntuali risposte anche sul Pgt, smentendo le critiche».

No ai dibattiti tra candidati

Il sindaco uscente ribadisce che non ci saranno dibattiti né confronti con altre liste «per non dare loro quella visibilità che in 10 anni non hanno saputo avere» e lancia un monito a chi guarda al Comune di Solbiate Olona del dopo Melis come terra di conquista: «Vedo politici della nostra Provincia, appartenenti a partiti in decrescita, guardare con ambizione al nostro paese. Si sbagliano se pensano basti predicare da fuori belle teorie inapplicabili. Bisogna essere presenti sul territorio e vivere nella realtà dei problemi, non spostarli o nasconderli».

 

per tutte le altre notizie torna alla home: https://primamilanoovest.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter