Menu
Cerca
Politica

Robecco, le minoranze uniscono le forze contro il sindaco Barni

Si torna a parlare di tensostruttura e alienazioni

Robecco, le minoranze uniscono le forze contro il sindaco Barni
Politica Magenta e Abbiategrasso, 17 Maggio 2020 ore 10:50

Lo scontro tra le minoranze e il sindaco di Robecco Fortunata Barni

Minoranze unite a Robecco contro il sindaco Barni

Continua lo scontro politico in paese. L’Amministrazione targata Fortunata Barni si trova sotto il fuoco incrociato delle minoranze Robecco Futura e Esserci Robecco e Frazioni.
Le ultime risposte da parte del primo cittadino pare abbiano gettato altra benzina sul fuoco. Come si dice: «Il nemico del mio nemico, è mio amico». Le due liste di opposizione hanno così diramato un comunicato congiunto (che annuncia nuove azioni condivise) all’attacco dell’Amministrazione in carica. Diverse le contestazioni e una presa di posizione dura, in merito ai toni che il sindaco avrebbe usato: «Toni pesanti nei confronti delle opposizioni, che invece fanno proposte sensate nei contenuti e pacate nei modi. il sindaco ha messo a nudo i suoi limiti in materia di pianificazione della gestione strategico-finanziaria del bilancio comunale. Un Comune è un'azienda di servizi ed il suo bilancio va gestito in modo strategico e per poterlo fare bisogna saperlo analizzare ed interpretare in modo competente. Se non si rispettano questi principi, il bilancio non è più gestibile e produce effetti negativi, spesso irreversibili».
Entrando nel merito, le contestazioni fatte al sindaco sono soprattutto due: una è quella inerente alla vendita dell’ex discarica comunale, per sostenere le spese di asfaltatura e sistemazione strade. Pratica che non convince le opposizioni.
La seconda è quella che riguarda la tensostruttura e i soldi che si stanno spendendo per il completamento. «La delusione più grande è stata la sua "incoerenza" a realizzare quella missione, più volte decantata nella campagna elettorale, di mirare alla coesione della comunità», prosegue il comunicato.

TORNA ALLA HOME