Politica

Rimpastino d'estate a Corbetta: la scuola a Lavazza

La nomina ha fatto discutere il Consiglio comunale.

Rimpastino d'estate a Corbetta: la scuola a Lavazza
Politica Magenta e Abbiategrasso, 30 Luglio 2018 ore 10:51

Il sindaco Marco Ballarini lo aveva annunciato dalle pagine di Settegiorni (servizio sul numero in edicola), ma giovedì sera l'aula si  è scaldata dopo l'annuncio dell'assegnazione della delega all'Istruzione a Chiara Lavazza

Rimpastino estivo

Era già apparso chiaro settimane fa che non ci sarebbero stati nuovi ingressi in Giunta, dopo l'addio prenatalizio del giovane assessore Maurizio Cattaneo.  Ed era apparso altrettanto evidente che il vicesindaco Linda Giovannini non sarebbe andata oltre con l'interim all'istruzione, dovendo già gestire  i servizi sociali.  da qui la scelta del sindaco Marco Ballarini di rimescolare qualche carta, affidando a Lavazza, educatrice nella vita, la delega alla scuola, coadiuvata da Sandra Bronzetti, ex maestra.

Malumori in minoranza

Dubbi sono stati avanzati dalle minoranze sulla 'carta Lavazza': sia Lega che Pd non sono apparsi pienamente convinti, sollevando anche questioni di opportunità sul presunto conflitto d'interesse, lavorando Lavazza per una cooperativa che ha incarichi comunali. Nel numero di venerdì 3 un ampio servizio, con interviste agli attori della querelle.

Tegola per la Giunta Ballarini, Cattaneo si dimette

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter