Politica

Redditi e immobili: tutti i dati dei politici di Garbagnate e Senago

Redditi e immobili: su Settegiorni le dichiarazioni di sindaco, assessori e consiglieri dei Comuni di Garbagnate e Senago

Redditi e immobili: tutti i dati dei politici di Garbagnate e Senago
Politica Rhodense, 26 Gennaio 2018 ore 12:06

Redditi e immobili: su Settegiorni le dichiarazioni di sindaco, assessori e consiglieri dei Comuni di Garbagnate e Senago.

Redditi e immobili: tutti i dati dei politici di Garbagnate e Senago

Come se la passano gli amministratori di Garbagnate? Per farsene una idea non serve altro che avere tempo e voglia di consultare la sezione del sito istituzionale del Comune in cui sono pubblicati, come prevede la legge, i dati relativi al reddito (aggiornato al 2016) ed alle dichiarazioni dei beni patrimoniali posseduti (aggiornato al 2017). Settegiorni lo ha fatto per il numero in edicola da venerdì 26 gennaio, agevolando così per i propri lettori il compito di una lettura altrimenti non propriamente intuitiva. E proponendo due tabelle che riportano le dichiarazioni di sindaco, assessori e consiglieri di maggioranza e minoranza. Voce per voce, quanto hanno guadagnato, quante abitazioni, terreni, locali e automobili possiedono. Non mancano le sorprese...

Ecco chi guadagna di più e chi guadagna di meno

A Garbagnate due assessori, Simona Travagliati e Primavera Abate, non superano i 10mila euro annui di reddito dichiarato, mentre altri due esponenti della Giunta, Fabio Boniardi e Giovanni Bucci, superano i 75mila euro all'anno. Ma la dichiarazione più alta appartiene ad una consigliera comunale, Lidia Barletta. E il sindaco? Purtroppo, Davide Barletta pare essere uno dei pochi a non aver reso pubblici online i dati. La sua collega di Senago, Magda Beretta, dichiara invece un reddito da poco più di 10mila euro. Come lei, redditi non certo vertiginosi per diversi altri politici di Senago. La leghista Lorena Piredda si ferma a 4mila euro. Il reddito più sostanzioso, con 66mila euro, è invece quello del democratico Lorenzo Conforto, 66mila euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter