Menu
Cerca
La ripartenza

Primo mercato della fase 2 a Bareggio

Tutto è filato liscio, per la soddisfazione di cittadini e ambulanti, giovedì 30 aprile.

Primo mercato della fase 2 a Bareggio
Politica 30 Aprile 2020 ore 15:43

Primo mercato della fase 2 a Bareggio. Tutto è filato liscio, per la soddisfazione di cittadini e ambulanti. Giovedì 30 aprile, di mattina,  in piazza Cavour sono tornate le bancarelle del mercato, ovviamente con le dovute restrizioni, e la macchina organizzativa ha funzionato.

Primo mercato della fase 2 a Bareggio

La Giunta comunale di Linda Colombo è stata tra le prime a cogliere l'opportunità offerta da Regione Lombardia per quanto riguarda la ripresa dei mercati comunali. Da quando è stata firmata l'ordinanza, il vicesindaco Lorenzo Paietta ha lavorato per organizzare gli spazi e le misure di sicurezza: solo banchi alimentari distanti tre metri l'uno dall'altro, controllo della febbre all'ingresso, obbligo di guanti e mascherina e accessi contingentati (il doppio del numero dei banchi presenti).

I commenti

A tenere a battesimo il “nuovo” mercato, sono intervenuti anche i consiglieri regionali Silvia Scurati e Gianmarco Senna. “Complimenti alla Giunta di Bareggio che ha saputo raccogliere la sfida lanciata da Regione Lombardia per una riapertura graduale e responsabile – ha dichiarato Scurati, membro della Commissione Attività Produttive -. I commercianti, finalmente, sono tornati a lavorare e anche i bareggesi sono rimasti soddisfatti”.

“Sono venuto a Bareggio per vedere se effettivamente far ripartire un mercato era così drammatico come qualcuno ha cercato di far credere – ha aggiunto Senna, presidente della Commissione Attività Produttive –. Come pensavo, l'Amministrazione comunale di Bareggio ha confermato che non c'è nulla di difficile. Altri, invece, con più mezzi a disposizione, solo per il gusto della contrapposizione politica, non hanno intenzione di cogliere questa opportunità, finendo per penalizzare i loro cittadini e i commercianti, che non vogliono vivere di sussidi”.

Soddisfatto anche il sindaco Linda Colombo, che ha ringraziato il suo vice Paietta, la Polizia Locale, il Suap, la Protezione Civile e tutti i volontari che hanno reso possibile la ripartenza del mercato in totale sicurezza: “Un primo passo verso la ripartenza. L'organizzazione, pur a tempo record, è stata ottima – ha commentato Colombo -. La risposta è stata positiva. Sia i commercianti sia i cittadini, che ringrazio per essersi attenuti scrupolosamente alle disposizioni, sono stati contenti”.

VAI ALLA HOME