Presidenti Zona Assolombarda su Elezioni Comunali 2019: il Sud Ovest Milano

Manca poco ormai all'apertura delle urne: il commento di Matteo Manzetti.

Presidenti Zona Assolombarda su Elezioni Comunali 2019: il Sud Ovest Milano
Politica Magenta e Abbiategrasso, 24 Maggio 2019 ore 08:45

Manca poco ormai all'apertura delle urne e sul tema Elezioni Comunali 2019 abbiamo raccolto il parere dei Presidenti di Zona di Assolombarda.

Assolombarda su Elezioni Comunali 2019

Matteo Manzetti

Ecco il commento di Matteo Manzetti, Presidente Zona Sud Ovest di Assolombarda:

“Ridurre il peso dell’imposizione fiscale deve essere una priorità per l'agenda politica del territorio, affinché diventi uno strumento per attrarre nuove attività produttive e far crescere quelle esistenti - commenta Matteo Manzetti, Presidente Zona Sud Ovest di Assolombarda - Ad oggi occorre constatare che Rozzano e Trezzano sul Naviglio occupano purtroppo il 4° e l’8° posto della classifica dei comuni della Città Metropolitana di Milano con la più alta pressione fiscale sulle imprese. E se immaginiamo due “imprese tipo” dei comuni della Zona Sud Ovest, rispettivamente proprietarie di un capannone industriale di 5mila mq e di un ufficio di 500 mq, la prima nel 2018 ha versato al comune 42.550 euro, mentre la seconda ha pagato 7.734 euro. Per molte aziende, soprattutto le piccole imprese, si tratta di cifre molto significative. In secondo luogo, bisogna ridurre la burocrazia, a cominciare dai troppi e sovrapposti livelli amministrativi con i quali l’attività di impresa si trova a dover relazionarsi. In quest’ottica è fondamentale la digitalizzazione dello Sportello Unico per le Attività Produttive, che alcuni comuni della Zona Sud Ovest devono ancora introdurre (si pensi a Rozzano e a Locate Triulzi). Solo così lo sportello unico può diventare l’interfaccia unica delle imprese nei confronti della Pubblica Amministrazione e assicurare fluidità e celerità ai procedimenti amministrativi”.