Menu
Cerca

Ponte di via Manzoni a Lainate: l'appello portato avanti da Giudici

Simone Giudici (Lega): " Rivedere questa decisione penalizzante per cittadini e commercianti".

Ponte di via Manzoni a Lainate: l'appello portato avanti da Giudici
Politica Rhodense, 01 Agosto 2019 ore 16:43

Ponte di via Manzoni a Lainate: “Faccio mio l’appello dei commercianti di Lainate sul senso unico in uscita sul cavalcavia di via Manzoni”. Così Simone Giudici, consigliere regionale della Lega al Pirellone circa le modifiche alla viabilità nel Comune di Lainate dovute ai lavori per la quinta corsia della A8.

Ponte di via Manzoni a Lainate: l'appello portato avanti da Giudici

“Giustamente – prosegue Simone Giudici – i commercianti lamentano il mancato rispetto degli accordi presi con la precedente Amministrazione comunale, che aveva garantito loro che il ponte di via Manzoni sarebbe rimasto a doppio senso di marcia, per consentire il corretto flusso in ingresso ed uscita dal centro cittadino. Contrariamente a quanto previsto invece, dall’inizio di questa settimana, i cittadini si sono ritrovati la bella sorpresa del senso unico, lasciando al cavalcavia soltanto il traffico in uscita.
Le proteste di questi giorni da parte degli esercenti sono quindi più che fondate; in un periodo dove i piccoli negozi già subiscono la concorrenza spietata da parte della grande distribuzione,vedi ad esempio il Centro commerciale di Arese, questa scelta rischia di essere la pietra tombale per il commercio del Comune. Ritengo che si debbano rivedere queste posizioni, per scongiurare le gravi ripercussioni. Anche la sezione della Lega di Lainate, a settembre e in maniera propositiva, cercherà di instaurare un dialogo con l'Amministrazione comunale - conclude Giudici - per proporre alternative percorribili."