Politica

Ponte di Robecco: la minoranza chiede risposte sui costi delle modifiche alla viabilità

I consiglieri richiedono la convocazione di un Consiglio comunale straordinario

Ponte di Robecco: la minoranza chiede risposte sui costi delle modifiche alla viabilità
Magenta e Abbiategrasso, 22 Agosto 2020 ore 16:00

Il gruppo Esserci – Robecco e frazioni chiede un consiglio comunale straordinario sul ponte di Robecco

Ponte sul Naviglio: la minoranza torna all’attacco

Il gruppo consigliare di opposizione «Esserci – Robecco e frazioni» torna a chiedere un Consiglio comunale straordinario per parlare del ponte sul Naviglio.
«La richiesta nasce delle mancate risposte dell’Amministrazione Barni per far luce su importanti tematiche riguardanti il ponte carraio di Robecco, che come di consueto non vengono esposte in modo inequivocabile», spiegano i consiglieri Monica Contini, Elia Colombo e Raffaele Cavallotti.
Nella missiva inoltrata i giorni scorsi si chiede una relazione dettagliata da parte dell’Amministrazione sia per illustrare la programmazione sul territorio del transito dei mezzi superiori alle 3.5 tonnellate (ai quali ora è vietato il passaggio sul ponte), sia tutte le spese connesse a questa modifica viabilistica dovute in particolar modo all’installazione della necessaria segnaletica stradale.
Si chiede inoltre una spiegazione sulla riapertura dopo mesi di strada per Cascina Tangola (il cui accesso è consentito però solo a residenti e agricoltori), e un resoconto sulle valutazioni fatte in merito al traffico che andrà a riversarsi sulle frazioni, le cui strade sono già notevolmente ammalorate in alcuni tratti in particolare.
«Ci preme sottolineare che proprio per la mancata chiarezza di questa Amministrazioni è la terza volta che come gruppo di opposizione siamo a richiedere un Consiglio comunale straordinario, cosa forse mai successa – concludono i consiglieri – Ci si dovrebbe interrogare sul perché stia succedendo».

TORNA ALLA HOME PER ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia