Corbetta

Percepisci il reddito di cittadinanza, ma non lavori per il Comune? Scatta la segnalazione

Il sindaco Marco Ballarini tra i primi a usufruire della possibilità di arruolare i beneficiari della misura per scopi socialmente utili.

Percepisci il reddito di cittadinanza, ma non lavori per il Comune? Scatta la segnalazione
Magenta e Abbiategrasso, 11 Settembre 2020 ore 12:17

Percepisci il reddito di cittadinanza, ma non lavori per il Comune? Scatta la segnalazione sul portale preposto. Tolleranza zero a Corbetta per chi scappa dai «doveri legato al sussidio statale.

Percepisci il reddito di cittadinanza, ma non lavori per il Comune? Scatta la segnalazione

«Siamo stati tra i primi ad attivare la procedura per poter coinvolgere i percettori del Reddito di cittadinanza su progetti comunali, che riguardano soprattutto operazioni di supporto su eventi, sicurezza fuori dalle scuole, sorveglianza – spiega il sindaco Marco Ballarini – Peccato che qualcuno tenti di sottrarsi, accampando scuse o presentando certificati medici. Verifichiamo caso per caso e, se necessario, segnaliamo».

I numeri

A Corbetta sono 140 i beneficiari della misura di sostegno nazionale, di cui 64 disponibili (sono esenti persone con disabilità minori sotto i 3 anni a carico, etc). «10-15 persone, contattate dal Comune, si sono rifiutati di firmare i nostri progetti e per questo motivo li abbiamo segnalati sul portale del reddito di cittadinanza alle autorità competenti, per altri sono in corso verifiche, 12 i cittadini arruolati e già schierati durante il Perdono», precisa il primo cittadino.
Un progetto a cui sono assegnati riguarda le scuole, per garantire il rispetto dei protocolli di sicurezza (dagli assembramenti all’entrata e all’uscita alla misurazione della temperatura).

Scopri i dettagli in edicola o sull’edizione digitale

 

 TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia