Politica
Sicurezza

Per i Ghisa di Bià turni serali

La pattuglia girerà in paese con i lampeggianti blu accesi.

Per i Ghisa di Bià turni serali
Politica Magenta e Abbiategrasso, 06 Novembre 2022 ore 11:00

Se ne parlava da diverso tempo e adesso è diventato realtà. La Polizia Locale di Abbiategrasso ha attivato i turni serali per garantire una maggiore sicurezza e presenza sul territorio.

Pattuglie fino alle 22 quattro giorni a settimana

Se ne parlava da diverso tempo e adesso è diventato realtà. La Polizia Locale di Abbiategrasso ha attivato i turni serali per garantire una maggiore sicurezza e presenza sul territorio.

Il neo assessore alla Sicurezza, Polizia Locale e Protezione Civile Chiara Bonomi, già qualche settimane dopo il suo incarico aveva rivelato e l’importanza della sicurezza in città, una delle sue priorità.

L’obiettivo era fornire alla Città del Leone un sistema di sicurezza efficiente ed efficace, soprattutto con un’azione preventiva. Prima di tutto era necessario aggiungere del personale operativo tra gli agenti del corpo di Polizia Locale per poter garantire una turnazione che permettesse anche il servizio serale.

Prima risposta alle richieste dei cittadini

Oltre all’ampliamento del sistema di video-sorveglianza con l’installazione di nuovi occhi elettronici nell’ambito dell’operazione parchi sicuri, sono stati assunti due nuovi agenti e ora l’Amministrazione si sta adoperando per ampliare ulteriormente l’organico, oltre a nuove iniziative per l’abbandono rifiuti.

Ora alcuni di quei punti che si era prefissato l’assessore dell’Amministrazione Nai bis si stanno materializzando sul campo. Abbiategrasso è città di oltre 32mila abitanti, ma soprattutto si estende su un’area molto vasta e complicata da controllare. La presenza sul territorio è imprescindibile per un’azione deterrente e quindi preventiva.

Nelle ultime settimane si sono susseguite rapine in alcuni locali della città, furti di biciclette alla stazione ferroviaria; ora la situazione subirà un primo, ma non ultimo aggiornamento.

Gli auspici

«Iniziamo con il prolungamento del turno fine alle 22, poi se riusciremo ad implementare l’organico si potrà parlare anche di terzo turno – ha confermato l’assessore responsabile del comparto sicurezza - Per ora siamo riusciti, grazie alla collaborazione e all’impegno di tutti gli uomini e le donne del Comando di Polizia Locale, ad allungare i servizi fino alle 22, questo significa più presidio nelle ore serali contro i furti e altre situazioni di pericolo. Si tratta di una prima risposta alle richieste che i cittadini avanzano ormai da parecchi anni, ma che spesso si sono dovute scontrare con l'impossibilità di implementare il servizio».

L’assessore ha quindi continuato con i dettagli. «A partire dalla scorsa settimana per 4 giorni alla settimana la Polizia Locale sarà in servizio fino alle 22: la presenza serale della pattuglia è finalizzata a un presidio del territorio attraverso il transito lungo le vie cittadine con i lampeggianti blu in funzione - ha specificato - Un elemento giudicato utile a disincentivare azioni delittuose, così come occasione per poter verificare sul campo eventuali criticità sul territorio».

Una necessità che si è tramutata in un’azione concreta, che va ad aggiungersi al lavoro svolto sul territorio da tutte le Forze dell’ordine che operano per la sicurezza dei cittadini.

 

Seguici sui nostri canali