Politica

Pd est Ticino, nasce il comitato pro Martina: lo guida Prina

"Una sfida per tutto il Paese, non solo per il partito".

Pd est Ticino, nasce il comitato pro Martina: lo guida Prina
Politica Magenta e Abbiategrasso, 13 Febbraio 2019 ore 11:38

L'ex sindaco di Corbetta ed onorevole, Francesco Prina, lancia il comitato dell'Est Ticino a sostegno di Maurizio Martina alla segreteria del Pd.  E' lui a guidare la carica dei dem che invitano, il 3 marzo, a votare per le primarie del partito  nei gazebo che saranno allestiti nei Comuni della nostra zona.

"Primarie non riguardano solo il Pd"

"Per votare è sufficiente avere 16 anni e voler ricostruire un centrosinistra nuovo e di solida alternativa a questo governo, senza disconoscere quanto di positivo è stato fatto negli anni precedenti ma con l’aspirazione a fare di più e meglio - si legge in una nota -.  In questi mesi, il confronto diffuso all’interno del partito, è stato franco e proficuo. Un congresso è sempre un momento speciale. È stata una bella occasione per ritrovarsi, confrontarsi, cercare nuove ragioni e prospettive, correggere la rotta e scegliere nuove leadership.
Tuttavia il congresso, in questo momento, non è una faccenda che riguardi la sola comunità del Partito Democratico. La posta in gioco è rigenerare il nucleo centrale e fondante del centrosinistra che non può che essere alternativo alla deriva populista, nazionalista e sovranista in atto, oltre che nel nostro Paese, anche a livello europeo e mondiale.

Le motivazioni

Il comitato sostiene la candidatura Martina + Richetti + Noi. Fianco a Fiano per vari motivi: " In caso di vittoria alle primarie Martina sarà a tempo pieno il segretario e curerà l’organizzazione e la rigenerazione del Partito Democratico.  La presidente del partito sarà una donna.  Ci si impegnerà all’abrogazione della legge Bossi-Fini e del decreto Salvini sugli immigrati, che aumentano i clandestini. Si vuole un’integrazione vera, controllata e diffusa; non concentrata e sempre e solo organizzata come una risposta all’emergenza.
Con lui si lavorerà per gli “Stati Uniti d’Europa” con il presidente eletto direttamente dai cittadini, e politiche comuni sulla difesa-sicurezza e sulla fiscalità unica.  Ci si impegnerà senza remore per favorire una piena occupazione nel Paese, fissando il Salario minimo legale, la riduzione del costo del Lavoro stabile (cuneo fiscale) e favorendo la partecipazione dei lavoratori alla gestione ed agli utili d’impresa (modello tedesco).  Si provvederà a garantire più risorse, attenzione e progetti per scuola, per cultura e politiche per i giovani".

Pd est Ticino, nasce il comitato pro Martina: lo guida Prina

"Nel mese di Marzo inizia la primavera, l’auspicio è che lo sia anche per il Partito Democratico, il Centrosinistra, l’Italia e l'Europa",  continua il comitato. Tra i firmatari della zona ecco Francesco Prina – Corbetta, Andrea Sfondrini – Abbiategrasso, Flavio Cislaghi – Magenta, Matteo Pedretti – Albairate, Marisa Sestagalli – Ossona, Sergio Sinigaglia – Robecco Sul Naviglio, Andrea Chironna – Abbiategrasso, Anna Cucchiani – Corbetta, Pierluigi Arrara – Abbiategrasso, Sandro Bertoja – Abbiategrasso, Frank Ranzani – Abbiategrasso, Ferruccio Maggiolini – Bareggio, Mariella Rubinelli – Calvignasco, Sergio Cislaghi – Cisliano, Eleonora Bonfiglio – Corbetta, Matteo Di Gregorio – Magenta,
Elisabetta Mengoni – Magenta, Gianluigi Galli – Mesero, Giampiero Loaldi – Mesero, Leonardo Morici – Motta Visconti, Luigi Bertani – Ossona, Egidio Bertani – Ossona,
Daniele Re – Rosate, Umberto Rossi – Rosate, Simone Stella – Rosate, Enrico Bodini – Vittuone.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter