Li cederanno ai cittadini

Palio di Legnano, i consiglieri della Lega rinunciano ai biglietti omaggio

Daniela Laffusa, Carolina Toia e Stefano Carvelli hanno motivato così la propria scelta: "Non vogliamo far parte della cerchia dei pochi 'privilegiati'".

Palio di Legnano, i consiglieri della Lega rinunciano ai biglietti omaggio
Politica Legnano e Altomilanese, 13 Settembre 2021 ore 19:18

Palio di Legnano, i consiglieri del Carroccio cedono i propri biglietti ai cittadini.

Palio di Legnano, "Non vogliamo far parte della cerchia dei pochi 'privilegiati'"

Un gesto che Daniela Laffusa, Carolina Toia e Stefano Carvelli hanno così motivato: "Anche quest’anno, come consuetudine, in vista dello svolgimento del Palio, i consiglieri comunali sono stati omaggiati di un biglietto per poter assistere alla manifestazione sportiva che si svolgerà domenica prossima, 19 settembre. Preso atto però che il numero dei biglietti a disposizione è stato ridotto in modo esponenziale per garantire tutte le misure di sicurezza che l’emergenza sanitaria impone, noi consiglieri della Lega riteniamo opportuno non usufruire dei ticket non volendo far parte della cerchia dei pochi 'privilegiati' che tra meno di dieci giorni siederanno tra gli spalti del Mari".

"Cediamo i nostri biglietti ai legnanesi: come sempre fra la gente e per la gente"

"Abbiamo deciso pertanto di cedere i nostri biglietti ai nostri concittadini, sempre più convinti che proprio in questo momento di grande difficoltà per tutti, noi rappresentanti delle istituzioni abbiamo il dovere di camminare al loro fianco, fedeli al principio cardine del nostro movimento politico che ci vuole sempre fra la gente e per la gente. Auspichiamo che anche altri possano seguire il nostro esempio per dare un segnale di vicinanza a tutti i legnanesi".

Nella foto di copertina, da sinistra a destra: i consiglieri leghisti Stefano Carvelli, Carolina Toia e Daniela Laffusa