Menu
Cerca

Palaghiaccio, via alla stagione invernale del PalaExbo

Inaugurata la nuova stagione del PalaExbo, presente alla festa e alle iniziative del pomeriggio anche il sindaco Alessandro Fagioli.

Palaghiaccio, via alla stagione invernale del PalaExbo
Politica Saronno, 01 Novembre 2018 ore 16:28

Il sindaco di Saronno Alessandro Fagioli ha partecipato all'inaugurazione della stagione invernale del palaghiaccio.

Palaghiaccio, via alla stagione invernale

Una bella giornata quella di ieri, mercoledì 31 ottobre, allo spazio polifunzionale del PalaExbo. Occasione, l'inaugurazione della stagione invernale del Palaghiaccio. Tanti i partecipanti alla festa, grandi e piccini che con entusiasmo hanno usufruito dei servizi messi a disposizione della Saronno Servizi SSD. Un evento importante al quale non è voluto mancare il primo cittadino Alessandro Fagioli che ha assistito ai vari spettacoli e presentazioni che si sono susseguite per tutto il pomeriggio. "Sono molto soddisfatto - ha detto il sindaco - di vedere tanti Saronnesi a questa festa che inaugura la stagione invernale del Palaghiaccio che, anche quest’anno, sarà ricca di eventi e iniziative per grandi e piccoli".

Offerta sportiva in aumento

"La mia amministrazione, con il supporto importante di tanti operatori del territorio, in questi tre anni e mezzo - ha detto ancora a margine dell’evento - ha ampliato l’offerta ludico-sportiva in Città e migliorato le relative strutture. Penso proprio alla struttura polifunzionale PalaEXBO in cui si sta svolgendo questo evento, allo spazio polisportivo ‘Felice Dozio’, lo Stadio comunale, la struttura Club House e la piscina, dove da poco abbiamo inaugurato la stagione invernale che sarà, anche in questo caso, ricca di iniziative". "Un ruolo importante in tal senso - ha concluso - è stato ricoperto dalla Saronno Servizi che si è impegnata, e si impegna ogni anno, a presentare stagioni sempre ricche di eventi e progetti".

Trasferimento Palaghiaccio vincente

Presente anche il Presidente della Saronno Servizi, Alberto Canciani. Questo  si è detto "molto soddisfatto" di come "sia migliorato, rispetto al passato, il funzionamento della struttura PalaExbo". Il Presidente si è anche soffermato sulla scelta di trasferire la pista da ghiaccio dalla piscina al PalaExbo. "Come pensavamo - ha detto - la decisione si è rilevata vincente". I partecipanti hanno potuto pattinare gratuitamente sulla pista e gustarsi le iniziative dolcetto-scherzetto e la castagnata. Gli organizzatori hanno spiegato che "a fronte del grande successo registrato nelle passate stagioni, si è deciso di confermare il programma dei corsi di pattinaggio che si terranno nei pomeriggi di lunedì, mercoledì, giovedì e nella mattinata del sabato, e che sono rivolti a tutti a partire dai quattro anni". "Continueranno a grande richiesta, - hanno spiegato ancora - con un calendario ancora più fitto di lezioni, i corsi di Hockey che si terranno al martedì sera alle ore 19.15 e al sabato mattina alle ore 12.15, e anche le lezioni private tenute da istruttori qualificati aperte a tutte le età".