Menu
Cerca

Ospedale unico Busto-Gallarate, domani la visita di Fontana e Gallera

Visita importante domani a Busto Arsizio per i vertici regionali della sanità. Forse l'occasione per dare il via libera al progetto per il nuovo ospedale.

Ospedale unico Busto-Gallarate, domani la visita di Fontana e Gallera
Politica Saronno, 21 Giugno 2018 ore 18:27

Istituzioni in visita domani, venerdì, alla Fondazione Carnaghi Brusatori di Busto Arsizio.

Ospedale unico, arriva il Governatore

Il Presidente di Regione  Attilio Fontana, l’Assessore alla Sanità Giulio Gallera e il Presidente della Commissione Sanità e Politiche sociali del Pirellone Emanuele Monti. Tutti e tre, domani, in visita alla Fondazione Carnaghi. Un appuntamento certo non casuale (e nemmeno canonico), che potrebbe anticipare qualche novità circa il progetto del nuovo ospedale tra Busto Arsizio e Gallarate. Così spera, per esempio, Monti: "Mi auspico che la visita di domani si trasformi in una giornata davvero speciale e storica per il territorio. La data - dichiara -   in cui Regione Lombardia, per bocca del Governatore Fontana e dell’Assessore Gallera, confermerà la volontà politica e amministrativa di dare il via libera definitivo al progetto del nuovo ospedale per Busto Arsizio e Gallarate".

Nuove opportunità per il territorio

Sempre Monti non ha mai fatto mistero del suo parere più che favorevole al nuovo ospedale. "E' un progetto - spiega Monti - valido e importante. Mi ci sono battuto molto negli ultimi due anni, ci si è lavorato tanto e che spero la nuova Giunta regionale lo sostenga con la massima convinzione". Vero però che il territorio conta non pochi ospedali e strutture sanitarie pubbliche e private. Ne serve davvero uno nuovo? "La realtà attuale è fatta di strutture valide e storiche - replica il presidente della Commissione Sanità -  ma che non possono soddisfare a pieno le esigenze di un territorio complesso e popolato come questo. Occorre quindi un nuovo presidio, più moderno, capace di alzare ulteriormente la qualità delle prestazioni e di servire i cittadini facendo rete, legato con il mondo della ricerca e delle specialità. per Busto e Gallarate si tratta di un'occasione importante - conclude - il nuovo ospedale, grazie anche alla sua vicinanza con Malpensa, ma sarà anche capace di creare nuova occupazione".