Menu
Cerca
Arese

Nuova piscina, M5S: "Ioli ha raccontato un sacco di inesattezze"

I grillini hanno chiesto ulteriori chiarimenti per l’opera che la Giunta vuole realizzare.

Nuova piscina, M5S: "Ioli ha raccontato un sacco di inesattezze"
Politica Rhodense, 23 Maggio 2020 ore 16:17

Nuova piscina, "l’assessore Ioli ha dichiarato cose inesatte durante l’ultimo Consiglio comunale", così ha replicato il Movimento 5 Stelle dopo le risposte avute alla loro mozione.

Nuova piscina, "un sacco di inesattezze"

"Durante la discussione sulla mozione avente ad oggetto la richiesta di parere preventivo all'Anac riguardante la procedura di gara della piscina comunale, l’assessore Ioli ha motivato un parere contrario alla mozione dichiarando che non vi erano presupposti per richiedere il parere a l l’Anac in quanto era valevole nel caso i partecipanti sollevassero la possibilità di fare ricorso, “cosa che non si è verificata perché la gara si è conclusa senza contenzioso. La gara è andata per fortuna liscia senza intoppi, da parte del comune e da parte degli altri concorrenti e non si sono verificate intenzioni di precontenzioso, non c’è stato il presupposto di chiedere parere o sollevare dubbi da parte della stazione appaltante.” Ma non è così".

"Gara non ancora iniziata"

"Da una verifica con gli uffici risulta, invece, che la gara ad oggi non sia ancora iniziata perché sarà fissata la data della prima seduta di esame delle offerte questa settimana. L’assessore
ha quindi dichiarato cose inesatte, per essere gentili".

I grillini hanno protocollato un’interrogazione dove chiedono chiarimenti circa tutte le inesattezze riportate durante il dibattito e altri aspetti di cui non hanno avuto risposta.

Torna alla home