Nove osservazioni del Pd contro il Parco commerciale ad Abbiategrasso

Nove osservazioni del Pd contro il Parco commerciale ad Abbiategrasso
Politica Magenta e Abbiategrasso, 08 Febbraio 2020 ore 10:06

Presentate nove osservazioni dal Pd contro i piani attuativi riguardanti l'area Ats2

Pd: nove osservazioni contro il parco commerciale

Come spiegato sul numero di Settegiorni in edicola, il Pd di Abbiategrasso e Cassinetta di Lugagnano ha presentato nei tempi previsti dalla normativa nove osservazioni sui due piani attuativi relativi all´area Ats2 adottati dalla Giunta Nai. «Su un’area rilevante e delicata per la città come quella non esiste programmazione né pubblica né privata - spiega il segretario Andrea Gillerio - Il famoso masterplan o piano progetto non è soltanto un’opportunità lasciata all’Amministrazione comunale o alle proprietà: è un dovere. Nelle osservazioni presentate spieghiamo con chiarezza che è possibile fare a meno del piano progetto, ma solo in presenza di chiare linee di indirizzo da parte di chi governa la città. E forse siamo stati distratti, ma non ci è sembrato di cogliere da parte del sindaco Nai una strategia di governo e di programmazione sullo sviluppo di Abbiategrasso e del suo territorio».

"Comunicazione fuorviante"

«Il piano presentato da Bcs peraltro - continua Gillerio - ci sembra ponga ulteriori questioni legate alla comunicazione e al modo in cui viene proposta l’operazione alla cittadinanza. Sembra quasi che chi ha proposto il progetto lo stia vendendo come una enorme opportunità a vantaggio di Abbiategrasso, sbandierando l’ipotesi, tutt’altro che granitica, della realizzazione di un multisala che finalmente restituirà alla città un cinema».