Politica
Verso l'acquisizione dell'immobile dal Demanio

Morimondo, progetti in grande per l’Abbazia «comunale»

A breve il Comune di Morimondo acquisisce dal Demanio l'Abbazia e punta a 500mila euro di finanziamenti regionali per progetti di recupero e valorizzazione

Morimondo, progetti in grande per l’Abbazia  «comunale»
Politica Magenta e Abbiategrasso, 16 Ottobre 2021 ore 12:10

A breve il Comune di Morimondo acquisisce dal Demanio l'Abbazia e punta a 500mila euro di finanziamenti regionali per progetti di recupero e valorizzazione

Morimondo, progetti in grande per l’Abbazia «comunale»

Assestamento di bilancio in discussione nel corso dell'ultimo consiglio comunale a Morimondo: mini-manovra utile per stanziare le risorse per alcuni interventi che stanno interessando il borgo in queste settimane. Al vicesindaco ed assessore al Bilancio Marco Iannoni il compito di illustrare i numeri, con il sindaco Marco Marelli che è poi entrato nel merito delle singole voci. Spiccano i 200mila euro per l'installazione di impianti fotovoltaici sugli edifici pubblici. Ben 180mila giungono da Regione Lombardia. Due le aree che saranno interessate: quella presso i parcheggi del cimitero e l'altra, più consistente, nei pressi della Casa di riposo. Regione mette a disposizione anche 18mila euro dei 26mila complessivi destinati a messa in sicurezza e manutenzione dei cimiteri. Il Comune investe 50mila euro per potenziare gli impianti di videosorveglianza. Ha spiegato Marelli: «Vogliamo intervenire per arginare il parcheggio selvaggio la sera in via Comolli e via Roma, con telecamere che saranno in grado di leggere le targhe, in modo da tutelare l'accesso al centro del paese». Con 8mila euro l'Amministrazione di Morimondo andrà a concludere il circuito del sentiero delle erbe, dopo che i due privati possessori dei due terreni ancora mancanti hanno effettuato la donazione al Comune.

La consulenza per un progetto di recupero e valorizzazione dell'Abbazia

L'investimento più ambizioso in prospettiva sono i 38mila euro per una consulenza legata al progetto di acquisizione dal Demanio dell'Abbazia. Come annunciato da Marelli, le procedure potrebbero concludersi già questo mese. A questo punto il Comune potrà e dovrà rendersi protagonista di iniziative di recupero e valorizzazione. Per questo c'è l'idea di partecipare ad un bando regionale che potrebbe fruttare ben 500mila euro da destinare alla causa. Se arrivasse il finanziamento, andrebbe retroattivamente a coprire anche le spese tecniche di consulenza. Dal consiglio, infine, via libero definitivo all'ampliamento dell'insediamento produtivo della Siderinox a Caselle e l'impegno a monitorare su alcuni disservizi legati alla raccolta rifiuti da parte di Ideal Service soprattutto nell'area delle cascine, su input del consigliere di opposizione Gabriele Pindilli.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter