Politica
La polemica

Mensa scolastica, Bareggio2013: "La gara per il nuovo gestore è ancora da avviare"

Il Comitato Bareggio2013: "Mensa scolastica, ancora da avviare la gara per individuare il nuovo gestore. Speriamo il Comune lo faccia presto".

Mensa scolastica, Bareggio2013: "La gara per il nuovo gestore è ancora da avviare"
Politica Magenta e Abbiategrasso, 06 Novembre 2022 ore 08:50

"Mensa scolastica: ancora da avviare la gara per individuare il nuovo gestore". È su questo argomento che questa settimana si sofferma il Comitato Bareggio2013.

Mensa scolastica, la situazione a Bareggio

Hanno spiegato dal Comitato Bareggio2013:

"Nell’ultimo Consiglio comunale, tra le entrate interessate dalla manovra di bilancio proposta dalla maggioranza, ci sono quelle necessarie per bandire la gara per individuare il nuovo gestore della mensa scolastica, del nido comunale e dei pasti a domicilio per le persone anziane assistite dai servizi sociali. In particolare, sono state aumentate le entrate previste per il rimborso delle utenze che il nuovo gestore della mensa scolastica dovrà pagare al Comune e ridotte quelle del canone che il gestore dovrà versare al Comune per l’utilizzo dei locali comunali. L’assessore alle Finanze (Nico Beltramello, ndr.) ha spiegato che le variazioni si sono rese necessarie per via del “caro bollette” che rende non conveniente per il Comune tenersi in carico il pagamento delle utenze e farsi pagare dal gestore solo il canone unico onnicomprensivo di rimborsi per le utenze e uso dei locali".

Le parole di Bareggio2013

A muovere le critiche del gruppo il venire a conoscenza che la gara per individuare il nuovo gestore del servizio mensa non è stata ancora avviata.

Ha affermato Elena Oldani, componente della Commissione Istruzione per la lista civica Bareggio2013:

"Nel corso dell’ultima Commissione Istruzione riunita a fine luglio ci era stato riferito dall’Ufficio scuola del Comune che le procedure per il nuovo affidamento del servizio mensa scolastica erano in corso e ora sappiamo che la gara per individuare il nuovo gestore del servizio scolastico non è ancora stata avviata".

"Speriamo che il Comune arrivi per tempo a individuare il nuovo gestore"

Ha continuato il consigliere Monica Gibillini:

"L’auspicio è che il Comune arrivi per tempo a individuare il nuovo gestore, la proroga del contratto in essere con Elior scade il 2 marzo prossimo considerata sia l’importanza del servizio sia il notevole valore economico dello stesso: il nuovo appalto prevede una durata di 4 anni con possibilità di rinnovo per altri 2 anni per un valore che sfiora i 7 milioni di euro. Dalla risposta ricevuta dal sindaco Linda Colombo all’interrogazione che avevo presentato sul tema, si rileva che la Commissione mensa non è stata in alcun modo interpellata sul progetto messo a gara per via di quanto prevede il Codice appalti. Tuttavia, quanto meno sugli indirizzi resi dalla Giunta all’Ufficio scuola lo scorso 3 agosto sul nuovo affidamento del servizio la Commissione avrebbe potuto essere interpellata e in ogni caso sarebbe utile che la maggioranza riveda il regolamento della Commissione mensa per chiarine il ruolo poiché lo stesso prevede che, invece, prevede il ruolo consultivo della stessa sulle modalità di erogazione del servizio e la stesura del capitolato d'appalto".

Seguici sui nostri canali