Mancano i documenti, salta la Commissione Antimafia

Minoranze furiose, il sindaco minimizza.

Mancano i documenti, salta la Commissione Antimafia
Politica Magenta e Abbiategrasso, 23 Gennaio 2020 ore 17:10

Mancano i documenti, salta la Commissione Antimafia e le minoranze vanno su tutte le furie. Martedì a Corbetta era convocata la riunione per discutere il Piano triennale anticorruzione, ma qualcosa è andato storto e i componenti sono arrivati alla seduta senza i documenti da discutere.

Mancano i documenti, salta la Commissione Antimafia

“Da regolamento i documenti devono essere forniti almeno 24 ore prima, così da poterlo almeno leggere– spiega Eleonora Bonfiglio, Pd, presidente della Commissione Antimafia – Dato che non avevamo i mezzi per fare osservazioni o proporre modifiche, abbiamo deciso di riconvocarla in altra data. Peccato che prima il sindaco ci accusa di non conoscere i regolamenti, poi è lui il primo a non rispettarli”.

Minoranze furiose

Annamaria Noè, Lega, ha parlato di “mancanza di rispetto verso le minoranze, dato che i documenti vanno dati con 24 ore d'anticipo. Chissà quali brutte sorprese ci attendono in futuro”. Il sindaco Marco Ballarini ha gettato acqua sul fuoco: “Siamo arrivati lunghi con la preparazione dei documenti per poter accogliere le eventuali osservazioni, e si è deciso di rimandare, non capisco la polemica”.