Politica
Elezioni amministrative

Magnago, via allo spoglio: in testa Candiani

I primi risultati danno in vantaggio il medico in pensione. Ieri aveva votato meno della metà degli aventi diritto

Magnago, via allo spoglio: in testa Candiani
Politica Legnano e Altomilanese, 13 Giugno 2022 ore 14:57

Elezioni amministrative, i primi risultati da Magnago: in testa c'è Dario Candiani.

Ecco i primi risultati: in testa c'è Candiani

E' cominciato lo spoglio delle schede elettorali della tornata di elezioni amministrative che ieri, domenica 12 giugno, ha visto i magnaghesi esprimere la propria preferenza tra i due sfidanti scesi in campo (Gianluca Marta di Progetto cambiare e Dario Candiani di Siamo Magnago e Bienate).  Dai seggi stanno arrivando dunque i primi risultati. Risultati che, quando sono state scrutinate due sezioni, vedono in vantaggio Candiani con uno scarto di 26 e 64 voti rispetto al suo avversario.

I dati sull'affluenza: ha votato il 48,36% degli aventi diritto

L'affluenza è stata inferiore al 50%: a esprimere la propria preferenza tra i due sfidanti scesi in campo (Gianluca Marta di Progetto cambiare e Dario Candiani di SiAmo Magnago e Bienate) sono stati 3825 cittadini, pari al 48,36% degli aventi diritto. Il dato dell'affluenza è calato di oltre quattro punti percentuali rispetto alle elezioni amministrative 2017 (quando era stato del 52,44 per cento) e di oltre 12 rispetto alle comunali del 2012 (allora era andato alle urne il 60,49% degli aventi diritto).

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter