Magenta, rivoluzione parcheggi: multipiano De Gasperi a pagamento. E’ bagarre

Magenta, rivoluzione parcheggi: multipiano De Gasperi a pagamento. E’ bagarre
07 Ottobre 2016 ore 11:03

Entra nel vivo la rivoluzione dei parcheggi a Magenta: la Giunta guidata da Marco Invernizzi ha presentato SaM, ovvero “Sosta a Magenta”, sistema che regolerà i 306 spazi blu in città ed i 270 posteggi del parcheggio multipiano di via De Gasperi. Ed è proprio attorno a quest’ultimo che si sta scatenando la polemica, per l’introduzione della sosta a pagamento. “Un modo per rendere più sicuro lasciare l’auto qui”, argomenta il vicesindaco Paolo Razzano. Ma altri, come il candidato sindaco di Progetto Magenta Silvia Minardi, parlano di uno “schiaffo ai cittadini”. La rivoluzione, che sarà operativa pienamente dal 24 ottobre, presenta inoltre numerose altre novità. Tutti i dettagli della vicenda sul numero di Settegiorni Magenta in edicola da venerdì 7 ottobre.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia