Magenta: “Gli attentati non sono serviti”, candidata di FdI attaccata

Magenta: “Gli attentati non sono serviti”, candidata di FdI attaccata
09 Maggio 2017 ore 10:16

Fa discutere l’affermazione di Tiziana Chiusa, candidata in lista con Fratelli d’Italia, a proposito delle elezioni francesi. Commentando la vittoria di Macron, ha scritto su Facebook: “Evidentemente i francesi meritano questo. Gli attentati terroristici che hanno subito non sono serviti a nulla”. Frasi definite “pericolose e inaccettabili” dal segretario metropolitano del Pd Pietro Bussolati.  “Vergognoso speculare sugli attentati francesi e soprattutto sulle vittime del terrorismo per giustificare il proprio endorsement, altrettanto allarmante, alla candidata perdente francese Marine Le Pen, sponsor di una politica xenofoba che cavalca le paure dei cittadini per fomentare odio e intolleranza. Mi appello, quindi, alla candidata sindaco Chiara Calati, perché tolga il nome di Tiziana Chiusa dalle liste a lei collegate”, ha detto Bussolati.


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia