"Macelleria politica sul Pronto soccorso"

"Sul Pronto soccorso di Abbiategrasso è stata fatta macelleria politica". A parlare è l'eurodeputato di Forza Italia Stefano Maullu.

"Macelleria politica sul Pronto soccorso"
Politica Magenta e Abbiategrasso, 02 Marzo 2018 ore 10:02

"Sul Pronto soccorso di Abbiategrasso è stata fatta macelleria politica". A parlare è l'eurodeputato di Forza Italia Stefano Maullu.

"Macelleria politica sulla pelle e sulla salute dei cittadini"

"Fare sciacallaggio politico sulla pelle e sulla salute dei cittadini è quanto di peggio possa esserci e quello che è accaduto e sta accadendo ad Abbiategrasso, territorio al quale sono molto legato, rappresenta uno dei punti più bassi di questa campagna elettorale. Certo, attaccare facendo leva su paure e pancia delle persone non è purtroppo pratica inedita, ma sul Pronto soccorso di Abbiategrasso è stata fatta vera e propria macelleria politica. E' stata usata come clava una chiusura notturna dettata da basi giuridiche nazionali, da disposizioni dello Stato che la Regione non ha potuto non seguire e, come recentemente sottolineato dalla Direzione Generale Sanità, solo il Ministero può concedere una deroga, obiettivo sul quale tra l'altro Regione Lombardia sta lavorando con puntualità e prontezza", dice Maullu.

"Va fatta informazione vera"

"Su certi temi, Sanità in primis, il dibattito dovrebbe essere orientato sempre alla vera e puntuale informazione al cittadino, anche le critiche dovrebbe poggiare su analisi serie ed equilibrate, con riferimenti precisi, alla luce di tutte le evoluzioni che il settore sanitario sta vivendo negli ultimi anni e che in questa regione hanno sempre avuto un chiaro obiettivo, ovvero la qualità del servizio al cittadino-contribuente, eliminando sprechi e migliorando l’efficienza. Ecco perché fare bieca speculazione su un sistema delicato e articolato come quello sanitario è grave e dimostra come la politica qualche volta rinunci ad assumersi le responsabilità lasciando il passo alla demagogia".