Lega Giovani di Varese a Roma contro il Governo giallorosso

Dalla Città Giardino alla Città Eterna sotto le insegne della Lega.

Lega Giovani di Varese a Roma contro il Governo giallorosso
Saronno, 20 Ottobre 2019 ore 11:18

La Lega Giovani di Varese a Roma per dire “No” al governo giallo-rosso

Lega Giovani di Varese in piazza San Giovanni

C’è chi ha preso il pullman e chi il treno, chi si è preso una pausa dallo studio e chi, magari, le ferie del lavoro. Ma i ragazzi della Lega Giovani di Varese non hanno comunque rinunciato a far sentire la propria voce alla grande manifestazione svoltasi ieri a Roma, manifestazione che ha visto i rappresentanti del centrodestra a trazione leghista applauditi, a seconda di chi dia i numeri, da 200mila persone (se Salvini e gli organizzatori) o da 70mila (le forze dell’ordine).

“Ora riprendiamo Varese”

“Ero consapevole che la distanza, per noi che siamo del varesotto, non sarebbe stata un ostacolo così insormontabile – ha dichiarato Riccardo Guzzetti, neo Coordinatore della Lega Giovani di Varese – ma vedere i miei ragazzi che, nonostante il lungo tragitto, hanno applaudito con entusiasmo Matteo Salvini e Attilio Fontana, mi ha comunque riempito d’orgoglio. Con questi giovani, aiutati dall’esperienza dei nostri storici militanti, riprendere la città di Varese non sarà solo una prospettiva, ma assumerà per me il significato di un vero e proprio dovere morale. Sarà il mio ringraziamento per la loro passione ed il loro impegno”.

LEGGI ANCHE: Lega Giovani: Riccardo Guzzetti nominato coordinatore provinciale FOTO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia