Politica
Riconoscimento

La Polizia Locale premiata per l'impegno durante la pandemia

L'onorificenza decisa da Regione Lombardia. L'orgoglio del sindaco Orlandi

La Polizia Locale premiata per l'impegno durante la pandemia
Politica Rhodense, 23 Novembre 2021 ore 14:39

Un riconoscimento per ringraziali dell'impegno profuso durante la pandemia: si è svolta questa mattina la cerimonia per il conferimento della decorazione regionale “Campagna emergenza Covid-19” ai  36 agenti del Comando “Savarino” di Polizia Locale di Rho con consegna di nastrino e attestati da parte del sindaco Andrea Orlandi e dal comandante Antonino Frisone, in segno di gratitudine per l’eccezionale impegno dimostrato durante l’emergenza sanitaria.

Il "grazie" alla Polizia per l'attività durante la pandemia

“Il nostro Comando è stato subito operativo per far fronte alla pandemia Covid e si merita con orgoglio questo riconoscimento regionale  – afferma il sindaco –  Hanno garantito tutti i servizi in linea con gli anni precedenti 2018 e 2019, a cui si sono aggiunti quelli specifici legati alla pandemia come i servizi di informazione, rassicurazione, controllo sugli spostamenti e sulle quarantene, oltre ad essere presenti nelle attività di assistenza rivolta ai cittadini spesso soli e con patologie o in quarantena collaborando in modo sinergico con la Protezione Civile e il Call Center 777. Non si sono mai risparmiati o tirati indietro rispetto ai loro compiti. Proprio per la loro presenza sul campo senza smart working, sono stati duramente colpiti dal virus: il personale è stato ridotto a meno della metà per la malattia Covid-19 contratta sul campo dagli operatori durante la “seconda ondata”. Sono riconoscente a tutti loro e li ringrazio a nome di tutta la città. Condivido la decisione di Regione Lombardia di valorizzare queste eccellenze”.

Regione Lombardia ha istituito la decorazione "Campagna emergenza COVID 2019" per gli agenti della Polizia Locale nel 2020.
Durante il periodo Covid sono stati registrati 25mila contatti dalla Centrale Operativa per informazioni prevalentemente sulla normativa anti Covid 19 e più di 88mila controlli  anche con il drone a persone, attività commerciali e pubblici esercizi, parchi e assembramenti a cui hanno fatto seguito 67 contestazioni per mancato rispetto misure di contenimento.

I numeri dell'attività

Di seguito le attività collegate all’EMERGENZA COVID- 19:

- report controlli giornalieri emergenza Covid-19 inviati in Prefettura 298
- comunicazione in Prefettura per servizi di ordine pubblico 11
- persone controllate 16.973
- controllo interno parchi/assembramenti 5.768
- controllo con drone 10
- contestazioni per mancato rispetto misure di contenimento 67
- controllo attività commerciali / pubblici esercizi 64.415
- contestazioni inerenti ad attività commerciali 2
- controlli relativi all'isolamento domiciliare 884
- servizio ordine pubblico effettuato dalle Pattuglie 253

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter