coronavirus

La lettera del presidente Binaghi ai consiglieri comunali

Si congratula con i consiglieri bustesi per il loro atteggiamento in questo periodo di emergenza sanitaria. 

Legnano e Altomilanese, 25 Marzo 2020 ore 14:40

In una lettera datata 24 marzo, indirizzata a tutto il Consiglio, Binaghi, parte del gruppo di maggioranza Busto Garolfo Paese Amico, ha voluto mettere da parte le differenze e gli schieramenti politici per lanciare un messaggio di unità in questo difficile momento.

La lettera ai consiglieri

“Gentilissimi colleghi consiglieri, come purtroppo noto a tutti, il nostro comune, così come l’Italia tutta, si trova in una situazione di grave emergenza – si legge nella lettera firmata dal presidente del Consiglio cittadino – Anche l’attività consiliare risente delle vicende in cui versa il nostro paese e, pertanto, ho scelto di evitare il più possibile di convocare il Consiglio fintanto che le incombenze e le scadenze amministrative non lo renderanno assolutamente necessario. Sono certo che comprenderete tutti questa mia scelta e sono altrettanto certo del fatto che vi troverà pienamente concordi.

Le circostanze in cui ci troviamo richiedono il meglio di tutte le nostre forze. In particolare, oserei dire che chi, come noi, si trova a rivestire posizioni di responsabilità e rappresentanza è tenuto a impegnarsi al massimo per aiutare il paese a risollevarsi. Sono orgoglioso di poter dire che fino ad oggi, il comportamento di tutti voi abbia fornito un alto esempio di responsabilità, collaborazione e senso delle istituzioni”.

E si legge poi: “L’Amministrazione comunale, con cui sono in contatto quotidianamente, sta lavorando senza sosta per mettere in pratica le disposizioni che ci giungono dal Governo statale e regionale, e per aiutare la cittadinanza in questo momento difficile.

D’altro canto, la condotta di tutti i consiglieri, di entrambi i gruppi consiliari, è stata fino ad oggi assolutamente impeccabile. L’assenza di strumentalizzazioni e polemiche è importantissima in questo momento, in quanto dà ai cittadini la certezza che tutto il paese stia lavorando unito per un unico scopo. Torneranno presto, me lo auguro di cuore, i momenti per confrontarsi e discutere, anche con forza, sui progetti e il futuro di questo paese. Oggi però, è il momento di lottare per salvarlo e l’unico nemico che abbiamo, tutti quanti, è il coronavirus. Sono estremamente felice di constatare che questo pensiero ci unisca senza distinzioni.

Nel complimentarmi con voi, vi chiedo pertanto esclusivamente una cosa. Continuate ad utilizzare tutto il vostro prestigio, tutta la vostra autorità morale e la vostra forza di convincimento sulla popolazione di cui siete dotati per spingere il più grande numero possibile di persone al rispetto integrale delle regole contenute nei decreti governativi e regionali. Possiamo vincere questa battaglia solo utilizzando al massimo tutte le nostre energie e le nostre risorse”.

Il commento di Binaghi

Ci ha poi spiegato Binaghi: “Mi sembrava giusto complimentarmi con tutti, perché credo che a Busto Garolfo si stia dando una bella immagine di unità”.

TORNA ALLA HOME

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia