Politica

«La Giunta Orlandi metta le fototrappole in via Parri

Interrogazione del consigliere Claudio Scarlino per cercare di risolvere la delicata situazione

«La Giunta Orlandi metta le fototrappole in via Parri
Politica Rhodense, 22 Ottobre 2022 ore 17:00

Per incastrare chi abbandona ogni tipo di rifiuto

Da quando sono stati tolti i cassonetti via Parri è diventata una discarica a cielo aperto

«Da quando è stata avviata la raccolta porta a porta da parte del Comune e di Aser, con l’eliminazione dei bidoni per la frazione del secco, in via via Parri, fra il civico 9 e il civico 15, c’è un’area vicino ad una cabina Enel dove ormai da anni, vengano posizionati rifiuti non rientranti nelle tipologie previste dal regolamento per l’indifferenziata.

Nelle ore notturne, furgoni si fermano e scaricano rifiuti di ogni genere

Diversi residenti nella zona mi hanno segnalato che nelle ore notturne avvengono sversamenti di rifiuti nell’area in oggetto, da parte di furgoni che sostando pochi minuti provvedono a rilasciare diverse tipologie di rifiuti in particolar modo ingombranti come ad esempio mobili vecchi, elettrodomestici danneggiati, vestiti e molto altro.

Danneggiano l'immagine del quartiere e creano disagio ai residenti

È doveroso colpire chi inquina il nostro ambiente, specialmente coloro i quali giungendo da altre zone e abbandonando i rifiuti, danneggiano l’immagine del quartiere, facendo vivere uno scomodo disagio ai tanti cittadini per bene che lo abitano».

Il consigliere rhodense ha protocollato un'interrogazione da discutere nel prossimo consiglio comunale

Per queste motivazioni il consigliere comunale Claudio Scarlino ha protocollato un’interrogazione per valutare l’installazione di foto trappole «per invidiare e multare i responsabili»

Seguici sui nostri canali