La gestione del bar del parco resta agli anziani

Ballarini: "Nessuno sfratto, criterio equo".

La gestione del bar del parco resta agli anziani
Politica Magenta e Abbiategrasso, 05 Giugno 2018 ore 09:29

Si è chiusa senza scossoni la manifestazione d'interesse per la gestione del bar del Parco. Nessuno sfratto come si era ventilato nei giorni scorsi per gli anziani di quello che è stato ribattezzato "il Corpo F", gestito storicamente dell'associazione "Il parco" e frequentato dai pensionati come luogo di ritrovo.

Il parco resta al suo posto

La manifestazione d'interesse si è chiusa venerdì 1° giugno con un solo partecipante: l'associazione degli anziani. "Nessuno - spiega il sindaco Marco Ballarini - ha mai pensato di sfrattare alcuna associazione. Abbiamo predisposto un regolamento per l'assegnazione delle strutture comunali che andiamo ad applicare alla scadenza di ogni concessione. Se alla manifestazione d'interesse partecipano più soggetti, si fa un bando, altrimenti, come in questo caso, si procede con la nuova convenzione. Tutti chiedono trasparenza, poi quando si applica c'è chi ha da ridire".

Nuovo metodo

Per la Giunta Ballarini il nuovo metodo di assegnazione delle sedi pubbliche è nell'ottica della trasparenza e dell'equità. Nei mesi scorsi altre sedi sono state oggetto di manifestazione d'interesse, e la minoranza attaccò duramente sulle differenze di applicazione del regolamento deliberato dalla Giunta stessa. Accuse a cui il sindaco ha replicato assicurando correttezza nelle procedure.