La festa de l'Unità sbarca nel Magentino

Il programma tra Corbetta, Vittuone e Magenta.

La festa de l'Unità sbarca nel Magentino
Politica Magenta e Abbiategrasso, 19 Giugno 2019 ore 12:34

Dopo il debutto abbiatense, sabato 15 giugno,  la “Festa dell’Unità dell’Est Ticino”, prima edizione, sbarca nel Magentino. All'inaugurazione presenti la segretaria del Partito Democratico metropolitano Silvia Roggiani e il responsabile degli enti locali del PD metropolitano Paolo Razzano, oltre agli esponenti locali; proposto un approfondimento con la senatrice Pd Simona Malpezzi su "Giovani, scuola e istruzione: quale futuro?".

La festa de l'Unità sbarca nel Magentino

A Corbetta appuntamento sabato 22 giugno, a Vittuone il 25 giugno e a Magenta dal 27 al 30 giugno. "La Festa alterna momenti di condivisione e socialità a momenti di dibattito politico, durante i quali esponenti di rilievo regionale e nazionale affronteranno alcuni dei temi più attuali e critici del nostro territorio, quali l’occupazione e la formazione scolastica, offrendo a tutti i cittadini possibilità di confronto e di partecipazione", spiegano i dem. Nel rispetto dell’ambiente la festa è completamente “plastic free”.

Tutti gli appuntamenti

Al parco della Torre medioevale, a Corbetta, sabato 22 alle 18 Lisa Noja, deputata dem,e Pietro Bussolati, consigliere regionale, parleranno delle proposte del Pd per l'Italia. Segue apericena. A Vittuone, al parco lincoln, dalle 19 del 25 giugno, salamella al parco e, alle 2, dibattito sull'emergenza occupazione con Paola Bocci e Laura Specchio, esponenti democratiche. A Magenta, in tensostruttura, il 27 giugno arancini e Battiato, il 28 notte della Taranta, il 29 tributo ai Led Zeppelin, il 30 pranzo siciliano e in serata balera.