Menu
Cerca

La civica parla di troppo allarmismo sul caso Lealtà azione

Ricominciamo Insieme non farà ostruzione.

La civica parla di troppo allarmismo sul caso Lealtà azione
Politica Magenta e Abbiategrasso, 29 Giugno 2018 ore 11:48

Dicono che l'importante è che se ne parli: di certo la festa di Lealtà azione ad Abbiategrasso sta scatenando grande polemica. La lista civica Ricominciamo Insieme condanna ogni forma di estremismo, così come ogni forma di strumentalizzazione politica volta ad alzare fuori misura la tensione tra opposte fazioni, con il rischio di provocare allarmismo e scontri violenti.

"Norme rispettate"

La decisione del sindaco di Abbiategrasso di concedere un’area pubblica, lo Spazio Fiera di via Ticino, per la Festa di Lealtà Azione, nota realtà di estrema destra, ha destato non poche perplessità e innescato immediatamente dure reazioni politiche a livello locale nonché regionale. All’evento previsto per le sere di venerdì 6 e sabato 7 luglio, tra l’altro, parteciperanno autorevoli amministratori regionali di Forza Italia e della Lega Nord. La lista civica Ricominciamo Insieme ha deciso di non aderire a nessuna manifestazione contro la Festa di Lealtà Azione, perché ritiene che, se da un punto di vista normativo sono state rispettate tutte le norme in termini di permessi, non sarebbe formalmente corretto vietare pregiudizialmente la manifestazione.

"Pericoloso clima di tensione"

La lista ha piena fiducia nelle Forze dell’Ordine, nella Prefettura di Milano e in generale nelle autorità preposte che sicuramente interverranno nel caso in cui si dovessero verificare situazioni o comportamenti perseguibili legalmente da parte degli organizzatori e/o dei partecipanti alla Festa di Lealtà e Azione. Ritiene, infine, molto pericoloso il clima di tensione che si sta creando ad arte in questi giorni attorno all’evento, in quanto potrebbe facilmente degenerare in gravi problemi di ordine pubblico. "L’augurio è che da parte di tutti prevalga il buon senso e che il sindaco di Abbiategrasso, sicuramente nel rispetto dei dettami di legge, abbia comunque attentamente valutato tutte le possibili conseguenze di accogliere in città una simile manifestazione di forte matrice politica", è la chiosa.

Festa del Sole di Lealtà e Azione, Astuti (Pd): “Grave partecipazione della giunta a festa di estrema destra”