La storia

Originaria della Costa d’Avorio, la buscatese Scandroglio candidata in Campania con la Lega

Cristine Mariam Scandroglio, ivoriana ma buscatese doc, è in lista con la Lega nelle elezioni regionali della Campania del 20 e 21 settembre.

Originaria della Costa d’Avorio, la buscatese Scandroglio candidata in Campania con la Lega
Legnano e Altomilanese, 30 Agosto 2020 ore 09:01

La buscatese Cristine Mariam Scandroglio, 37 anni e nata in Costa d’Avorio è candidata nella lista della Lega per le elezioni regionali del 20 e 21 settembre 2020.

La buscatese Scandroglio con Salvini

E’ nata in Costa d’Avorio 37 anni fa, ma si definisce una buscatese doc (è stata adottata a soli due anni e mezzo insieme al fratello da una famiglia di Buscate) e innamorata di quel Sud che ha deciso di rappresentare.
Lei è Cristine Mariam Scandroglio, appassionata di comunicazione, psicologia e politica, tanto che ha deciso di candidarsi nella lista della Lega per le regionali in Campania per le elezioni del 20 e del 21 settembre.
Un legame forte quello con Buscate che negli anni ha sviluppato anche verso la sua seconda casa: Napoli, dove ha frequentato l’università e dove ha deciso di proseguire quella sua passione politica che l’ha sempre contraddistinta.

Il tema dell’immigrazione

“Parlo rispetto anche alla mia esperienza come educatrice in tre centri di accoglienza – ha esordito – Io, come d’altronde la Lega, non sono contro l’immigrazione regolare o contro i profughi, di coloro che davvero scappano da zone di guerra. Il problema è l’immigrazione clandestina. Perché? Perché sono per il rispetto delle regole e perché penso che tutti devono vivere in maniera dignitosa e la clandestinità non porta a questa condizione per me fondamentale”.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia