Politica
Passo indietro

Katia Iura si dimette dal Consiglio comunale

L'ex candidata sindaco di NuovaMente Villa rinuncia al proprio posto nel parlamentino cittadino di Villa Cortese.

Katia Iura si dimette dal Consiglio comunale
Politica Legnano e Altomilanese, 22 Febbraio 2022 ore 16:40

Katia Iura, leader della lista di minoranza NuovaMente Villa, fa un passo indietro.

Katia Iura rinuncia al proprio posto nel parlamentino cittadino

Candidata sindaco alle elezioni amministrative dello scorso ottobre, aveva incassato la fiducia di 976 concittadini, pari al 32,16% del totale (i voti andati all'avversario Alessandro Barlocco, rieletto primo cittadino, erano stati 2.017, pari al 67,39% del totale). Da allora sedeva in Consiglio comunale con il ruolo di capogruppo della minoranza, insieme ai compagni di lista Alessandro De Vito, Elena Fornara e Alessandro Perini. Cinquantun anni, coordinatrice infermieristica dell’Asst Ovest Milanese, nei mesi dell'emergenza sanitaria ha coordinato la Rianimazione 3 e diversi settori dell’ambulatorio tamponi e del centro territoriale Covid a Legnano e a Cuggiono ed è stata attiva in campo vaccinale. Già nel 2020 aveva vissuto la campagna elettorale a sostegno della candidatura di Carolina Toia a Legnano nelle file di Forza Italia, partito che l'aveva candidata come consigliere; l'anno successivo a Villa Cortese si è messa in gioco in prima persona nel tentativo di scardinare un quarto di secolo di governo cittadino da parte di Insieme per Villa.

A sostituire l'ex candidata sindaco sarà Daniele Crespi di Fdi

Le dimissioni di Iura dal parlamentino cittadino saranno formalizzate lunedì 28 febbraio 2022: sette i punti all'ordine del giorno del Consiglio comunale convocato per le 20.30, al secondo figura proprio la "surroga del consigliere dimissionario Katia Iura". Al suo posto entrerà Daniele Crespi, primo dei non eletti di NuovaMente Villa alle ultime amministrative e unico rappresentante di Fratelli d'Italia in lista, alla sua prima esperienza elettorale in paese (che con 64 referenze aveva superato di un voto il consigliere uscente Giuseppe Quacquarelli).

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter