Politica
A Santo Stefano Ticino

Il vice si dimette, ma il sindaco lo "salva" nominandolo assessore esterno

Il vicesindaco di Santo Stefano si è dimesso dopo la nomina in AnciLab, ma il sindaco gli affida l'incarico di assessore esterno.

Il vice si dimette, ma il sindaco lo "salva" nominandolo assessore esterno
Politica Magenta e Abbiategrasso, 17 Dicembre 2022 ore 13:00

Il vicesindaco e consigliere con delega al Bilancio di Santo Stefano Ticino, Alessio Zanzottera, si è dimesso, ma poi è stato nominato dal sindaco Dario Tunesi assessore esterno.

Le dimissioni da consigliere e la nomina ad assessore esterno

Le dimissioni di Zanzottera si sono registrate nel Consiglio comunale di lunedì 12 dicembre 2022. La motivazione? È stato nominato amministratore delegato di AnciLab, società di servizi fondata da Anci Lombardia con il ruolo di consigliere. Ma nella stessa seduta si è registrata anche la sua nomina di assessore esterno al Bilancio.

L'affondo dell'opposizione

Una scelta non condivisa dall’opposizione.

"Ma come? Non era inopportuno il ruolo di consigliere con la carica di amministratore delegato di AnciLab? Come può non esserlo il ruolo di assessore? Perché uscire dalla porta e rientrare dalla finestra con uno stratagemma tutto all’italiana? Perché la Giunta Tunesi usa le istituzioni a proprio piacimento e si adatta a scelte personali dei singoli consiglieri? Ancora una volta Uniti per Santo Stefano Ticino rileva le mancanze di questa Amministrazione e la risposta è l’equivalente delle spallucce. Nessun contraddittorio, una presa d’atto di quello che non si fa per andare oltre. Anche i Consigli comunali sono ridotti a slot di mezz’ora. Una pura formalità, fastidiosa incombenza senza rispondere ai rilievi e le obiezioni della nostra opposizione. Un modo poco democratico di governare".

Le parole del sindaco

Di tutt’altro avviso, ovviamente, il sindaco.

"Sono contento per il nuovo incarico professionale di Zanzottera, che lo vede protagonista come amministratore unico di una società partecipata totalmente dai Comuni. Non vi sono motivi di incompatibilità, ma semplicemente per opportunità ha voluto fare questa scelta di rinuncia a consigliere comunale. L’impegno continuerà come assessore esterno mantenendo le stesse deleghe e lo stesso spirito collaborativo. Sono oltremodo contento per il nuovo componente del consiglio comunale Davide Caprioglio, un giovane che si è distinto durante la campagna elettorale e che ha ottenuto parecchi voti. Il nuovo vicesindaco è Fabio Cucchetti, sempre più in prima linea nelle attività comunali".

(Nella foto di copertina il neo assessore Alessio Zanzottera)

Seguici sui nostri canali