Politica
la votazione

Il sindaco di Boffalora eletto presidente del distretto magentino dell'Asst Ovest

L’Assemblea di Distretto, attraverso i Sindaci o loro delegati, è un organismo fondamentale introdotto dalla riforma della sanità regionale

Il sindaco di Boffalora eletto presidente del distretto magentino dell'Asst Ovest
Politica Magenta e Abbiategrasso, 06 Dicembre 2022 ore 16:19

Il Sindaco di Boffalora sopra Ticino, Sabina Doniselli, è stata eletta Presidente dell’Assemblea dei Sindaci del Distretto Magentino dell’ASST Ovest Milanese.

Il sindaco di Boffalora eletto presidente

Ieri pomeriggio, 5 dicembre 2022, si è svolta, all’Ospedale di Magenta, l’assemblea dei sindaci del Distretto del Magentino per eleggere il presidente ed il vicepresidente, in attuazione alla nuova normativa regionale della riforma della sanità (Legge 22/2021) che prevede una partecipazione sempre più attiva del territorio e dei comuni alle politiche sanitarie. Con votazione unanime è stata scelta come presidente Sabina Doniselli, sindaco di Boffalora sopra Ticino e nel ruolo di vicepresidente Luca del Gobbo, primo cittadino di Magenta. Entrambi sono stati scelti tra i componenti dell’assemblea con votazione segreta, secondo il metodo del voto unico e ponderato in rapporto alla consistenza numerica della popolazione rappresentata.

Il distretto di Magenta comprende i Comuni di Arluno, Bareggio, Boffalora sopra Ticino, Casorezzo, Corbetta, Magenta, Marcallo con Casone, Mesero, Ossona, Robecco sul Naviglio, S. Stefano Ticino, Sedriano, Vittuone.

Verifiche e controlli sull'operato dell'Asst

L’Assemblea di Distretto, attraverso i Sindaci o loro delegati, è un organismo fondamentale introdotto dalla riforma della sanità regionale per la formulazione di piani di sviluppo dell’offerta socio sanitaria.
Le funzioni dell’Assemblea del Distretto consistono nel verificare l’applicazione della programmazione territoriale sanitaria e sociosanitaria nel Distretto, nel contribuire ai processi di integrazione delle attività sociosanitarie con gli interventi socioassistenziali, nel formulare proposte e pareri, tramite del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci, e nel contribuire all’individuazione di potenziali progettazioni condivise per la programmazione sociale di zona.

“I Sindaci, in particolare in questa fase di profonda trasformazione dell’assistenza sanitaria e socio sanitaria con una più capillare offerta territoriale e di prossimità sono fondamentali per programmare attività e iniziative volte a garantire l’efficienza dei servizi socio sanitari in tutto il territorio - ha affermato il sindaco - Ringrazio della fiducia accordatami in maniera unanime e da subito ci metteremo al lavoro in stretta collaborazione tra l’Asst Ovest Milanese e le nostre amministrazioni comunali al fine di condividere le migliori risposte concrete ai bisogni sociosanitari dei cittadini”.

Seguici sui nostri canali